TEMA SULLA SHOAH: TRACCE SVOLTE E SCHEMI. 

Tra gli argomenti più quotati per le tracce dei temi di italiano, vi è certamente quello sulla Shoah, la peggiore strage del secolo appena trascorso. E visto che la Giornata della Memoria si avvicina, c'è un motivo in più per riflettere su quello che viene celebrato il 27 gennaio. Ma come fare un buon tema di italiano sulla Shoah? Come raccapezzarsi tra il labirinto di informazioni che questo tema, tragico e attuale, porta con sé?
È presto detto! Noi di Studentville abbiamo pensato di raccogliere appunti, consigli, e di fornire alcune dritte per fare un tema sulla Shoah, soprattutto per non farti perdere tra i meandri delle varie informazioni; grazie ai nostri appunti dettagliati, potrai centrare bene la questione ed elaborare un tema preciso e senza errori, ovviamente in base alla traccia assegnata.

Tema Svolto sulla Shoah

SHOAH, TEMI SVOLTI: LE DRITTE SEMPRE VALIDE

Bando alle ciance, andiamo dritti al punto. L’argomento sulla Shoah  è molto serio e delicato perciò il nostro primo consiglio è quello di usare un tono e uno stile adeguato a questo tema. In secondo luogo segui sempre uno schema ben strutturato, fatto di introduzione-svolgimento-conclusione, in modo da elaborare la traccia in maniera ordinata.
Infine, se non hai in mente nessuna idea per svolgere il tema sulla Shoah segui i nostri consigli: troverai gli appunti necessari per fare un buon tema. Ti raccomandiamo, però, di approfondire le tematiche che ti proponiamo, in modo tale da rendere completo ed esaustivo il tuo tema.

TEMA DI ITALIANO SULLA SHOAH SVOLTO DI CARATTERE GENERALE

 Se pensiamo ad un tema sulla Shoah di carattere generale, ti consigliamo alcuni approfondimenti riguardanti la Shoa e l'Olocausto, ecco quali:

  • Che cos’è la Shoah: Il termine "shoah" significa in lingua ebraica "distruzione, catastrofe" e fu utilizzato la prima volta per definire l'annientamento degli ebrei polacchi da parte del regime nazista. Con questo termine si intende il genocidio di numero compreso tra i 5 e 6 milioni di Ebrei uccisi durante la Seconda Guerra Mondiale dalla Germania hitleriana e dai suoi alleati (l'Italia fascista per esempio). Parla e spiega largamente questo argomento.
  • Marca la differenza tra Shoah e Olocausto: La Shoah viene più volte confusa con l'Olocausto, che è una cosa diversa; infatti col termine Olocausto viene indicata la distruzione di tutte le religioni, le etnie, le classi sociali che i nazisti pensavano ostacolassero il raggiungimento di una razza "pura", quella ariana. Quindi sono compresi non solo gli Ebrei, ma anche i Rom, i Sinti, i Testimoni di Geova, gli zingari, gli omosessuali, i malati mentali e gli oppositori politici del nazismo, i comunisti su tutti.
     

TEMA SULLA SHOAH: TEMA STORICO SULLA SHOAH. 

Ti proponiamo temi svolti da cui prendere spunto e aggiungere qualcosa al tuo tema:

 

TEMA SVOLTO SULLA SHOAH: I CAMPI DI CONCENTRAMENTO

 Ecco un altro argomento relativo alla Shoah che potrebbe interessarti. Procediamo con ordine e chiariamo alcune informazioni che potrai utilizzare per scrivere il tema sui campi di concentramento e su come hanno avuto origine:

  • Devi partire spiegando cosa sono le leggi razziali. Le leggi razziali del 1933 e soprattutto dalle Leggi di Norimberga del 1935, escludevano gli ebrei dalla vita sociale tedesca e li costringevano all'emigrazione. Cominciata la guerra, gli ebrei cominciarono a essere deportati nei campi.
  • Poi passa a parlare dei campi di concentramento; questi erano, almeno all’inizio, dei campi di internamento, dentro i quali venivano rinchiusi soprattutto i prigionieri di guerra e i prigionieri politici. Erano praticamente delle prigioni che si sono poi trasformate in campi di sterminio, vero e proprio specchio dell'atrocità e della ferocia del regime nazista. Quando i russi entrarono il 27 gennaio 1945 nel campo di concentramento e sterminio di Auschwitz e liberarono i pochi superstiti rimasti, mostrarono al mondo intero la barbarie e la violenza usata in quel campo.
  • A proposito dei campi di concentramento, è opportuno approfondire il campo di Auschwitz, di Birkenau e Monowitz, in Polonia; quello che noi conosciamo come Auschwitz è in realtà solo una delle tre parti nell'immenso lager, che aveva una superficie di ben 40 km quadrati; le altre due parti, infatti, erano Birkenau e Monowitz. Questi tre erano i campi principali, ma l'intera area comprendeva ben 45 sottocampi che furono costruiti a partire dal 1940. Nella parte di Auschwitz era situato il campo di concentramento dove venivano internati gli intellettuali scomodi al regime e i prigionieri di guerra. Secondo alcune stime, nel campo di concentramento di Auschwitz morirono circa 70000 persone. A Birkenau si trovava invece il campo di sterminio, nel quale venivano direttamente uccise tutte le persone che arrivavano dalla Germania nazista con i treni della deportazione. Birkenau venne costruito dal 1941 e aveva una superficie di circa 5 km^2; dentro questo campo venivano sterminati tutti i prigionieri di razze che andavano contro la dottrina nazista come ebrei, zingari, russi e polacchi e qui vennero calcolati circa 1100000 di morti, una cifra senza paragoni. Infine Monowitz era la parte dove si trovava il campo di lavoro che fu costruito nel 1942; forniva  manodopera a bassissimi costi, poiché gli internati erano malnutriti e le loro condizioni erano estremamente precarie.

TEMA SVOLTO SULLA SHOAH: LA GIORNATA DELLA MEMORIA

 Ecco alcuni appunti e alcuni esempi di temi svolti sulla giornata della memoria, ma anche sul concetto stesso di memoria, per non dimenticare questa tragedia che ha coinvolto milioni di vite.
Questa drammatica catastrofe è commemorata ogni 27 gennaio, quando l'Europa si ferma per ricordare le atrocità del nazismo.

TEMA SVOLTO SULLA SHOAH: PRIMO LEVI, SE QUESTO È UN UOMO

Tra gli internati più famosi ci fu Primo Levi, che come si sa era un ebreo e anche partigiano. Potrebbe capitare di  dover fare l'analisi del testo del racconto di primo Levi, Se questo è un uomo, perciò ecco una scheda libro per prepararti al meglio:

Per completezza ti segnaliamo questi appunti di storia sulla questione della memoria dell'Olocausto, soprattutto secondo alcuni scrittori:

TEMI SVOLTI: TUTTI PER I COMPITI

Non ci fermiamo di certo qui: per continuare ad aiutarti ti diamo tutto l'aiuto possibile: se ti servono spunti per i temi da fare in classe o per i compiti a casa, non perderti tutte le nostre guide: