SOLUZIONI TEST ARCHITETTURA 2017: RISPOSTE ALLE DOMANDE DEL MIUR

E finalmente ci siamo: alle ore 11.00 i candidati al test di architettura dovranno affrontare le domande ufficiali del Miur. Si tratta della terza giornata dei test d’ingresso 2017 per i corsi di laurea a numero programmato dopo quello di Medicina e Veterinaria. Le soluzioni test Architettura 2017 verranno pubblicate il 7 settembre subito dopo lo svolgimento della prova. In questo modo potrete capire se avete risposto correttamente alle domande del test ingresso di architettura 2017 e se avete la possibilità di conquistare uno dei posti disponibili indicati nel bando.

Per avere informazioni sulle domande tieni d’occhio questo articolo:

In ogni caso, consultando le domande e le risposte esatte potrete farvi due conti e capire se siete riusciti o meno a raggiungere il punteggio minimo per entrare ad Architettura, ma ricordate: per saperlo con certezza dovrete attendere i risultati del test, che verranno pubblicati, secondo il codice etichetta (quindi in formato anonimo) il 21 settembre sul portale Accesso Programmato. Successivamente, lo step finale: il 3 ottobre verrà pubblicata la graduatoria unica nazionale, e qui finalmente capirai se potrai iscriverti o meno alla Facoltà di Architettura.

Non perderti:

test architettura 2016: domande e risposte esatte

DOMANDE TEST ARCHITETTURA 2017: LA PROVA UFFICIALE

Intanto, ricordiamo com’è strutturata la prova di ammissione per la Facoltà di Architettura. Il test è composto da 60 domande a cui bisogna rispondere entro 100 minuti. I quesiti sono così ripartiti:

  • 4 quesiti di cultura generale
  • 23 di ragionamento logico
  • 14 di storia
  • 10 di disegno e rappresentazione
  • 9 di Fisica e Matematica

Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, ogni risposta non data vale 0 punti, mentre ogni risposta sbagliata vale -0,4 punti.

TEST ARCHITETTURA 2017: DOVE SI SVOLGE LA PROVA? 

Sono tanti gli Atenei italiani presso cui è possibile tentare il test di Architettura: la Facoltà infatti è ad accesso programmato nazionale, per cui l’unica strada percorribile è questa. Ogni università stabilirà autonomamente le sedi presso cui svolgere il test, gli orari di convocazione e nei giorni prima del test fornirà indicazioni riguardanti la suddivisione dei candidati nelle aule.

TEST ARCHITETTURA 2017: RISULTATI E GRADUATORIE

Come abbiamo detto, nel corso del 7 settembre il Miur pubblicherà il plico della prova ufficiale con le domande e tutte le risposte corrette alla lettera A. Si tratta delle soluzioni, per cui dovrai ricordare le risposte che hai dato tu e farti due calcoli per capire quale punteggio sei riuscito ad ottenere. Ma per avere la certezza assoluta del tuo risultato e della tua posizione in graduatoria dovrai tenere bene a mente questo calendario:

  • Il 21 settembre sul portale Accesso Programmato potrai visualizzare il tuo risultato secondo il codice etichetta.
  • Il 29 settembre potrai visualizzare, nell’area riservata del sito Universitaly, il tuo compito, così da controllare gli errori e il punteggio ottenuto.
  • Il 3 ottobre, infine, verrà pubblicata la graduatoria unica nazionale: qui avrai la certezza se potrai immatricolarti subito all’università che hai messo come  prima scelta (assegnato), se invece sei stato assegnato ad una delle sedi successive ma vuoi attendere lo scorrimento della graduatoria (prenotato), oppure se hai totalizzato più di 20 punti ma non sei stato assegnato ad alcun ateneo (idoneo).

TEST ARCHITETTURA 2017: DOMANDE E RISPOSTE ESATTE DELLO SCORSO ANNO

Vuoi sapere com’è andata lo scorso anno? Vuoi confrontare le domande? Se sei curioso clicca qui: