TEST MEDICINA 2017 DOMANDE DI BIOLOGIA

Il test ingresso 2017 per la Facoltà di Medicina e Chirurgia sarà composto da 60 domande (logica, cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica) a cui bisognerà rispondere in 100 minuti. Dallo scorso anno la struttura dei test d’ingresso è cambiata, in quanto le domande contenenti le materie di indirizzo sono di numero maggiore rispetto a quelle di logica e cultura generale. Nel caso del test di medicina e odontoiatria è aumentato il numero delle domande di biologia, disciplina importante per chi vuole immatricolarsi a questa facoltà a numero chiuso. Per poter essere inserito in graduatoria, ricorda che dovrai totalizzare un punteggio minimo di 20 punti. Potrai visualizzare il tuo risultato il 20 settembre, quando sul portale Accesso Programmato verranno pubblicati i risultati del test di medicina di tutti i candidati. Vediamo adesso, secondo quanto è scritto nel bando ufficiale, in cosa consistono le domande di biologia del test di medicina, cosa studia e come fare per rispondere bene.

Per saperne di più sul test di medicina leggi Test medicina 2017: il bando del Miur  e preparati alla prova di ammissione con le nostre Simulazioni Test Medicina

TEST INGRESSO MEDICINA 2017: COSA STUDIARE PER LE DOMANDE DI BIOLOGIA

Per rispondere correttamente alle domande di biologia del test d’ingresso medicina e odontoiatria, bisogna innanzitutto studiare gli argomenti contenuti nel programma ministeriale, facendo gli opportuni approfondimenti. Ecco il programma completo:

  • Chimica dei viventi. Della chimica dei viventi bisogna studiare: I bioelementi. L’importanza biologica delle interazioni deboli. L’acqua e proprietà dell’acqua. Le molecole organiche presenti negli organismi viventi e funzioni. Gli enzimi.
  • La cellula: Teoria cellulare. Dimensioni cellulari. La cellula procariote ed eucariote. La membrana cellulare e le sue funzioni. Le strutture cellulari e loro funzioni. Riproduzione cellulare: la mitosi e la meiosi. I cromosomi. I tessuti animali.
  • Bioenergetica:  ATP, NAD, FAD. Le reazioni di ossido-riduzione nei viventi. Fotosintesi. Glicolisi. Respirazione aerobica. Fermentazione.
  • Riproduzione ed Ereditarietà: Cicli vitali, riproduzione sessuata ed asessuata.
  • Genetica: Genetica Mendeliana. Genetica classica: teoria cromosomica dell’ereditarietà cromosomi sessuali; le mappe cromosomiche. Genetica molecolare: DNA e geni; codice genetico e sua traduzione; la sintesi proteica. Il DNA dei procarioti. Il cromosoma degli eucarioti. Regolazione dell’espressione genica. Genetica umana: trasmissione dei caratteri mono e polifattoriali; malattie ereditarie. Genetica moderna: DNA ricombinante e possibili applicazioni biotecnologiche.
  • Ereditarietà e ambiente: Mutazioni. Selezione naturale e artificiale. Le teorie dell’evoluzione. Evoluzione e genetica
  • Anatomia e Fisiologia: Anatomia dei principali apparati. Omeostasi. Regolazione ormonale. L’impulso nervoso. Trasmissione ed elaborazione delle informazioni. La risposta immunitaria.

Scopri il programma completo:

TEST MEDICINA: COME RISPONDERE BENE ALLE DOMANDE DI BIOLOGIA

Ovviamente, studiare solo il programma non basta, occorre allenarsi con quiz a risposta multipla, in quanto con le diverse opzioni di risposta ci si potrebbe confondere le idee e fare la scelta sbagliata. Invece, allenandosi a rispondere, non solo si memorizza meglio, ma si acquisisce velocità e agilità nella soluzione. Non sai come esercitarti? Ecco le prove degli anni precedenti con le soluzioni: Test medicina: domande e soluzioni prove anni precedenti

Scopri di più sulle altre domande:

TEST MEDICINA 2017: I NOSTRI AIUTI

Hai bisogno di informazioni e dritte per superare il test di medicina? Ecco cosa ti consigliamo: