TEST MEDICINA 2017: COME IMMATRICOLARSI DOPO LA GRADUATORIA

Il test d’ingresso per Medicina è arrivato ad un punto cruciale: ora che i risultati sono stati pubblicati, se hai raggiunto il punteggio minimo per entrare in graduatoria c’è la possibilità che tu possa aver conquistato uno dei posti disponibili: se infatti risulti assegnato, ti consigliamo di stare attento. Consultagli scorrimenti!

Nel caso contrario dovrai aspettare gli altri scorrimenti e sperare che tanti rinuncino o non procedano con l’immatricolazione. Attenzione però: se risulti assegnato sia alla graduatoria che allo scorrimento, devi sapere che non puoi temporeggiare e devi immatricolarti entro dei tempi definiti dal Miur, pena l’esclusione dalla graduatoria. In questo articolo ti aiuteremo a capire come fare per immatricolarsi.

Leggi anche:

test medicina immatricolazione graduatoria

IMMATRICOLAZIONE  A MEDICINA CON POSTO ASSEGNATO

Una volta uscita la graduatoria o lo scorrimento di graduatoria, oltre alla posizione, capirai se sei “assegnato”, “prenotato” o “idoneo”.  L’essere assegnato significa che hai ottenuto un posto a medicina presso la facoltà da te indicata in fase di iscrizione come prima scelta. Bravissimo, ma aspetta a festeggiare: prima pensa ad immatricolarti! Secondo quanto stabilito dal Miur nel bando 2017, avrai infatti solo 4 giorni – incluso il giorno in cui viene pubblicata la graduatoria ed escluso il sabato e giorni festivi – per immatricolarti presto l’università indicata, pena l’esclusione dalla graduatoria.
L’immatricolazione avviene secondo le procedure amministrative definite da ogni università: in genere è necessario accettare il posto online, compilare un modulo d’iscrizione, presentare delle fototessere e presentare la ricevuta di pagamento della prima rata di tasse universitarie.
Consulta comunque il sito dell’università o contattala per conoscere la procedura esatta.

Per approfondire:
Immatricolazione Test Medicina 2017: link per tutte le università
Graduatoria Test Medicina: cosa fare in caso di posto assegnato

COME IMMATRICOLARSI A MEDICINA CON POSTO PRENOTATO

Se invece hai ottenuto un posto in un ateneo che non rappresenta la tua prima scelta, risulterai “prenotato”. A questo punto hai due alternative: immatricolarti presso quell’università o aspettare gli scorrimenti per vedere se riesci a entrare nella facoltà da te preferita. Se decidi di immatricolarti nell’ateneo assegnatoti, dovrai seguire la stessa procedura che vale per gli assegnati e immatricolarti entro 4 giorni.
Nel secondo caso, invece, devi collegarti all’area riservata che hai su Universitaly e confermare l’interesse all’immatricolazione: questa procedura deve essere effettuata entro le 12:00 del 5° giorno dalla pubblicazione della graduatoria (esclusi sabato e festivi), pena l’esclusione dalla graduatoria. L’interesse all’immatricolazione deve essere confermato anche dagli studenti idonei in vista dei successivi scorrimenti.

Per avere indicazioni più precise:
Graduatoria Test Medicina: cosa implica la conferma di interesse
Graduatoria Test Medicina: cosa fare se sei prenotato

TEST MEDICINA 2017: RISULTATI E SOLUZIONI

Vuoi sapere tutto sull’esito della prova? Segui le nostre risorse: