TEST VETERINARIA 2017: COSA PORTARE

La data del Test ingresso di Veterinaria 2017 si avvicina: da poco sono cominciate le procedure di iscrizione al test, per cui si può dire che ci siamo quasi e bisogna solo studiare e allenarsi con le simulazioni e le prove degli anni precedenti, così da riuscire ad entrare in questo corso di laurea a numero chiuso. Secondo quanto leggiamo nel bando del Test di veterinariaposti disponibili sono pochi e i candidati sono tanti, dunque per riuscire ad aggiudicarsi un buon posto nella graduatoria nazionale bisogna impegnarsi al massimo! Tuttavia c’è un’altra cosa che non bisogna assolutamente dimenticare: ci sono alcune cose che è bene portare il giorno della prova, tra le quali alcune davvero fondamentali.
E allora, continuate a leggere e segnate tutto quello che bisogna portare al test ingresso 2017 di Veterinaria!

Non perderti le soluzioni al test dopo la prova! Troverai qui domande e risposte esatte: Test Veterinaria 2017: domande e risposte esatteArriva inoltre super preparato allenandoti con le Simulazioni test veterinaria 2017

TEST INGRESSO VETERINARA 2017: COSA BISOGNA PORTARE IL GIORNO DELLA PROVA

Chiusi i libri e le esercitazioni, preparate la borsa per il giorno del test mettendoci dentro:

  • Ricevute di iscrizione: se non presentate la ricevuta di avvenuta registrazione sul sito Universitaly e soprattutto la ricevuta del pagamento del contributo di presentazione non potrete essere ammessi alla prova! Dunque, conservate queste importantissime ricevute e portatele con voi il giorno del test.
  • Documento di identità: è importante mostrare un documento di riconoscimento, in quanto si tratta della prima cosa che vi verrà chiesto appena arriverete in aula.
  • Penna nera: un paio di penne è meglio portarle, così eviterete di trovarvi in difficoltà e chiedere in giro perdendo tempo prezioso.
  • Acqua e cibo: saranno 100 minuti interminabili, e l’ansia potrebbe giocare brutti scherzi, dunque è opportuno munirsi di una bottiglietta d’acqua e qualche cosa da stuzzicare.
  • Orologio: visto che il cellulare non si può portare, è meglio avere un orologio a portata di mano, così da monitorare il tempo a disposizione.

TEST VETERINARIA 2017: COSA EVITARE DI PORTARE

E poi, ovviamente, ci sono le cose bandite! Si tratta di cellulari, palmari e qualsiasi cosa si possa collegare ad Internet. Inoltre, evitate di parlare con il vicino di banco: potrebbero ritirarvi il test e annullarvi la prova!

TEST INGRESSO VETERINARIA 2017: COSA SAPERE

Per saperne di più sul test di veterinaria non perderti: