Orientamento: Università degli studi di Bologna

L’Alma Mater Studiorum è la prima università del mondo occidentale: le attività universitarie sono molteplici e  l’offerta formativa davvero varia! Fondata nel 1088, l’Alma Mater è una grande comunità che porta con sé la memoria della sua lunga storia e nello stesso tempo guarda al futuro, alla crescita e alla sperimentazione. Scegliere l’Università non è semplice ma noi della redazione di StudentVille oggi ti aiuteremo dandoti tutte le informazioni necessarie sull’Università degli studi di Bologna per l’anno accademico 2017/2018. Ti indicheremo tutti i corsi di Laurea e le Facoltà e ti daremo informazioni sulle tasse da pagare per iscriversi e sulla didattica. Se sei interessato a questa Università sei nel posto giusto: continua a leggere e scegli ciò che più si addice alle tue esigenze e inclinazioni.

Facoltà Università degli studi di Bologna

Per prima cosa vi presentiamo la vasta gamma di Facoltà, che al loro interno raccolgono una miriade di corsi. Come già saprai, se ti sei preventivamente informato, alcune di queste Facoltà sono a numero chiuso: clicca sul link per saperne di più e visualizzare i bandi e le modalità del test d’ingresso 2017! Ecco le Facoltà previste dall’Università di Bologna:

Università degli studi di Bologna: corsi di Laurea

Partiamo dalla cosa forse più indispensabile: capire quali corsi sono contemplati presso questa Università. L’offerta didattica è molto ampia e va dalle materie umanistiche alle scienze, non trascurando le arti e le nuove professioni del futuro Insomma ce ne è per tutti i gusti. L’Università di Bologna è suddivisa in dipartimenti, vale a dire articolazioni organizzative dell’Ateneo per lo svolgimento delle funzioni relative alla ricerca scientifica e alle attività didattiche e formative. Vediamo nel dettaglio i corsi:

Area Medica

  • Medicina specialistica, diagnostica e sperimentale
  • Scienze biomediche e neuromotorie
  • Scienze mediche e chirurgiche
  • Scienze mediche veterinarie

Area Scientifica

  • Chimica “Giacomo Ciamician”
  • Chimica industriale “Toso Montanari”
  • Farmacia e Biotecnologie
  • Fisica e Astronomia
  • Matematica
  • Scienze biologiche, geologiche e ambientali
  • Scienze per la Qualità della Vita

Area Sociale

  • Scienze aziendali
  • Scienze economiche
  • Scienze giuridiche
  • Scienze politiche e sociali
  • Scienze statistiche “Paolo Fortunati”
  • Sociologia e Diritto dell’Economia

Area Tecnologica

  • Architettura
  • Informatica – Scienza e Ingegneria
  • Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei Materiali
  • Ingegneria dell’Energia elettricae dell’Informazione “Guglielmo Marconi”
  • Ingegneria industriale
  • Scienze agrarie
  • Scienze e Tecnologie agro-alimentari

Area Umanistica

  • Arti
  • Filologia classica e Italianistica
  • Filosofia e Comunicazione
  • Lingue, Letterature e Culture moderne
  • Psicologia
  • Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin”
  • Storia Culture Civiltà
  • Beni culturali
  • Interpretazione e Traduzione

Università di Bologna: tasse a.a. 2017/2018

Sei deciso ad iscriverti presso l’Università di Bologna? Bene, un’ultima info che riguarda le tasse e le scadenze per i versamenti. Tutti gli studenti pagano in base al proprio ISEE qualunque sia il corso di studio a cui si iscrivono. Fino a 23.000,00 € di ISEE è previsto l’esonero totale, oltre questa soglia la contribuzione è calcolata in misura progressiva con particolari agevolazioni per i redditi più bassi. Per pagare un contributo calcolato in base alle tue condizioni economiche, devi fare la domanda entro il 15/12/2017. Se non intendi fare la domanda dovrai versare l’importo massimo contributivo previsto per il tuo corso di studi, con le modalità e i tempi sotto indicati. Per iscriverti al I anno o ai successivi devi versare entro le scadenze previste solo la tassa regionale (140,00 €), l’imposta di bollo (16,00 €) e il premio assicurativo (1,64 €). La contribuzione studentesca sarà definita a seguito della presentazione dell’Attestazione ISEE 2017 e dovrà essere versata:

  • in due rate – entro il 22/02/2018 e il 31/05/2018 – per chi paga più di 500€
  • in una sola rata – entro il 22/02/2018 – per chi paga fino a 500€

Orientamento Universitario: le nostre risorse

E poi, ecco alcune delle nostre guide alla scelta della facoltà giusta: