PROVE INVALSI ESAME TERZA MEDIA 2018: VOTO

La prova più temuta dagli studenti che sosterranno l’esame di terza media è il Test Invalsi di italiano e di matematica, anche se quest’anno non farà più media. Quest’anno si terranno tra il 4 e il 21 aprile, secondo le specifiche stabilite dal Miur. Scopriamo insieme come calcolare il voto…

Se vuoi saperne di più leggi anche:

Leggi anche:

TEST INVALSI TERZA MEDIA 2018: QUANTO VALE IL VOTO?

Come già sapete le prove Invalsi di terza media sono due, una di italiano e una di matematica. Ogni studente avrà a disposizione 75 minuti per svolgere ogni test, con 15 minuti di pausa tra l’una e l’altra. La cosa importante da sapere fin da ora, è che  il voto del test Invalsi non farà più media con tutte le altre prove dell’esame di terza media! Ricordatevi, però, che in qualche modo avrà ancora il suo peso…

Scopri di più: Voto Prova INVALSI Terza Media 2017: quanto vale?

VOTO TEST INVALSI TERZA MEDIA 2018: E SE LA PROVA VA MALE?

Lo capiamo, questa prova vi terrorizza e soprattutto vi spaventa l’idea che il test Invalsi possa vanificare tutti i vostri sforzi per raggiungere un buon risultato finale, perché influenzerà il pensiero dei vostri prof! Le prove sono molte (italiano, matematica, lingua straniera e esame orale) e se l’Invalsi dovesse andare male, il voto del Test influenzerebbe il punteggio finale solo in parte! Se intanto volete farvi un’idea sul come si calcola il voto dell’esame di terza media leggete qui: Esami Terza Media: come si calcola il voto finale

Ti servono informazioni o aiuto per gli esami di terza media? Iscriviti al gruppo Facebook: Terza Media che tragedia!