• Domanda n.
    12/33
  •  

Cesare Beccaria, (1738-1794), intellettuale di spicco nell’ambiente illuminista lombardo, è noto soprattutto per l’opera Dei delitti e delle pene in cui:

condanna la tortura e la pena di morte

introduce il concetto di infermità mentale

propone il solo tribunale ecclesiastico nei reati per stregoneria

chiede l’abolizione della tortura per le donne

adatta al diritto italiano il Codice napoleonico

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Cultura e Logica - Medicina 2006

Cultura e Logica - Medicina 2006

Immagine per Chimica - Medicina 2007

Chimica - Medicina 2007

Immagine per Biologia - Medicina 2008

Biologia - Medicina 2008

Immagine per Biologia - Medicina 2007

Biologia - Medicina 2007