• Domanda n.
    14/27
  •  

Brano 1

Caratteri dell’architettura cinese


Leggere il brano e rispondere ad ogni quesito collegato solo in base alle informazioni contenute. Con architettura cinese ci si riferisce ad uno stile architettonico che ha preso forma in Asia nel corso dei secoli. I principi strutturali dell’architettura cinese sono rimasti tendenzialmente invariati. L’architettura cinese è antica tanto quanto la civiltà cinese. Le fonti artistiche e letterarie a disposizione testimoniano che la civiltà cinese ha da sempre impiegato un sistema di costruzione locale che si può considerare la sua principale caratteristica dalla preistoria ad oggi. Il fatto che questo sistema di costruzione sia in uso da più di quattromila anni su un territorio così vasto e rimanga ancora oggi un’architettura viva, è un fenomeno paragonabile soltanto alla continuità della civiltà di cui è parte integrante. L’architettura cinese ha conservato le
sue caratteristiche principali nonostante le ripetute invasioni straniere – militari, intellettuali e spirituali. 
Vi sono alcune caratteristiche comuni a tutta l’architettura cinese, senza distinzioni per aree geografiche o di utilizzo. La sua più importante caratteristica è l’enfasi dell’asse orizzontale, in particolare la costruzione di una pesante piattaforma con un ampio tetto che si adagia gentilmente sopra di essa. Le pareti verticali, invece, sono poco evidenziate. Ciò contrasta con l’architettura occidentale, che tende invece a svilupparsi in altezza e profondità. L’architettura cinese pone l’accento sull’impatto visivo dato dalla larghezza degli edifici. Le sale e i palazzi della Città Proibita, ad esempio, hanno dei soffitti piuttosto bassi se confrontati con edifici con funzioni equivalenti in Occidente. Ciò naturalmente non si applica alle pagode, che in ogni caso sono abbastanza rare.
Gli edifici cinesi sono costruiti in mattoni grigi o rossi, anche se le strutture più comuni sono in legno; queste ultime resistono maggiormente ai terremoti, ma sono più vulnerabili agli incendi. Il tetto di un tipico edificio cinese è ricurvo; vi sono rigorose classificazioni dei tipi di timpano, paragonabili agli ordini classici delle colonne europee. Alcuni elementi architettonici sono riservati esclusivamente agli edifici costruiti per l’imperatore. Un esempio è l’utilizzo di tegole di colore giallo, in quanto il giallo era il colore dell’impero. Tuttavia, per la costruzione del Tempio del Cielo sono state utilizzate tegole di colore blu a simboleggiare il cielo. Le colonne di legno degli edifici, così come la superficie dei muri, sono tendenzialmente di colore rosso. Anche il nero è ampiamente utilizzato, poiché si riteneva che questo colore ispirasse le divinità a scendere sulla terra. La numerologia ha fortemente influenzato l’architettura imperiale, come ad esempio l’uso del nove in molte costruzioni (il nove è ritenuto essere il numero migliore), ed è questa la ragione per cui si dice che la Città Proibita di Pechino abbia 9.999,5 stanze, appena al di sotto delle mitiche 10.000 stanze in cielo. L’importanza dell’oriente, la direzione del sorgere del sole, nell’orientare e situare gli edifici imperiali è una forma di culto comune a molte antiche culture.

Qual è il punto di vista espresso dall’autore nel primo paragrafo del brano 1 riguardo alla continuità delle principali caratteristiche dell’architettura cinese?

Non sorprende che l’architettura cinese abbia mantenuto invariate le sue caratteristiche data l’enfasi posta sull’utilizzo di sistemi di costruzione locali 

La continuità architettonica è interessante dal punto di vista del suo utilizzo delle influenze
provenienti da altre civiltà 

La continuità architettonica in Cina è legata alla straordinaria continuità della civiltà cinese 

La continuità architettonica è dovuta al fatto che è rimasta impermeabile all’influenza di culture straniere subentrate a seguito di invasioni

La continuità architettonica è tipica da secoli nelle regioni dell’Asia 

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Test di Storia - Architettura 2014

Test di Storia - Architettura 2014

Immagine per Test di Disegno e Rappresentazione - Architettura 2014

Test di Disegno e Rappresentazione - Architettura 2014

Immagine per Test di Ragionamento Logico e Cultura Generale - Architettura 2014

Test di Ragionamento Logico e Cultura Generale - Architettura 2014

Immagine per Test di Fisica e Matematica - Architettura 2014

Test di Fisica e Matematica - Architettura 2014