• Domanda n.
    68/90
  •  

Se la risultante delle forze applicate ad un corpo risulta diversa da zero e costante (nel tempo e nello spazio) in modulo, direzione e verso, il corpo stesso risulta:

in quiete

in moto rettilineo armonico

in moto rettilineo uniforme

in moto rettilineo uniformemente accelerato

in moto circolare uniforme

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2000

Medicina 2000

Immagine per Medicina 1999

Medicina 1999

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006

Immagine per Medicina 2009

Medicina 2009