• Domanda n.
    75/80
  •  

Delle seguenti considerazioni UNA sola è RIGOROSAMENTE DEDOTTA dalla tesi esposta da
Salvemini e riportata al quesito 74:

le concessioni di Giolitti ai partiti progressisti non furono tali da intaccare seriamente gli
interessi della classe dominante

la politica di Giolitti non ebbe alcuna influenza sul costume politico dell’Italia meridionale

Giolitti si impegnò a migliorare il costume elettorale solo nell’Italia settentrionale

Giolitti non riuscì a conquistare i condottieri più disinteressati dei partiti de

i giudizi su Giolitti sono stati per lo più condizionati dalla benevolenza di chi gli fu amico

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2011

Medicina - Odontoiatria 2011

Immagine per Medicina 2004

Medicina 2004

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2010

Medicina 2010