• Domanda n.
    26/80
  •  

In una determinata area nella quale sono registrati tutti i nuovi casi che ogni anno presentano lo stato patologico W, che può essere causato da differenti malattie (A, B, C, D), il loro numero per milione di abitanti dell'area in questione, definito come incidenza annua per milione di abitanti, inizialmente 100, in 20 anni è aumentato dell'80%. Il fenomeno è legato a numerose cause, le più importanti delle quali sono un importante invecchiamento della popolazione generale e la riduzione delle cause di morte
competitiva.
Le due "torte" riportano la distribuzione percentuale delle quattro malattie causali tra tutti i nuovi pazienti con lo stato patologico W, osservati nell'anno d'inizio (A1, B1....) dello studio e dopo 20 anni, nell'ultimo anno del periodo considerato (A2, B2,...).
Si può dedurre che, tra i nuovi pazienti che annualmente presentano lo stato patologico W, (UNA sola
risposta è CORRETTA):

non disponiamo di terapie efficaci per trattare lo stato patologico W

nell'ultimo anno di osservazione per nessuna delle quattro malattie il numero di nuovi casi con stato patologico X si è ridotto, rispetto al primo

la malattia A e quella D hanno un decorso più favorevole

le quattro malattie considerate sono incurabili

nell'area in esame, nei prossimi dieci anni si deve prevedere un ulteriore incremento dell'incidenza dello stato patologico W del 40%

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2003

Medicina 2003

Immagine per Medicina 2005

Medicina 2005

Immagine per Medicina 1999

Medicina 1999

Immagine per Medicina 2000

Medicina 2000