• Domanda n.
    27/80
  •  

L’albero genealogico riportato rappresenta l’ereditarietà di un carattere dominante. Dal suo studio si può affermare che:

l’individuo maschio della F1 è eterozigote

l’individuo femmina della F1 è eterozigote

l’individuo maschio della F1 è omozigote

l’individuo maschio sano della F2 è eterozigote

il carattere è legato al sesso

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2000

Medicina 2000

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006

Immagine per Medicina 2009

Medicina 2009