• Domanda n.
    55/80
  •  

“La concentrazione di una soluzione può essere espressa in vari modi; la molarità, cioè il numero di moli di soluto in ogni litro di soluzione, è ovviamente indipendente dal peso molecolare del solvente; le frazioni molari del solvente e del soluto, cioè i rapporti tra le moli rispettivamente di solvente e soluto e le moli totali, dipendono invece dal valore del peso molecolare del solvente, oltre che, ovviamente, dal valore del peso molecolare del soluto”.


Quale delle seguenti affermazioni N O N può essere dedotta dalla lettura del brano precedente?

La molarità di una soluzione può essere calcolata dividendo le moli di soluto per i litri di soluzione in cui esse moli sono contenute

La frazione molare del solvente si calcola dividendo le moli di solvente per le moli totali

La frazione molare del soluto si calcola dividendo le moli di soluto per le moli totali

Per calcolare le frazioni molari è superfluo conoscere il peso molecolare del soluto

Per calcolare la molarità non è necessario conoscere il peso molecolare del solvente

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2000

Medicina 2000

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2008

Medicina 2008

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2011

Medicina - Odontoiatria 2011