• Domanda n.
    22/80
  •  

«molti [ ... ] sosterrebbero che il modo migliore per aiutare i poveri è favorire la crescita dell'economia. Essi credono nell'economia del trickle down o "permeabile", quella cioè che, goccia a goccia, dovrebbe prima o poi far arrivare i vantaggi della crescita anche ai poveri. La teoria economica del trickle down non è mai stata molto più di una credenza, un articolo di fede. Nell'Inghilterra del XIX secolo, l'indigenza sembrava in aumento anche se, nel complesso, il paese prosperava. La crescita degli anni Ottanta in America ci fornisce l'esempio drammatico più recente: in pieno progresso economico, i più poveri hanno visto ridursi ulteriormente i loro redditi reali. [ ... ] E quando lasciai la Casa Bianca per andare alla Banca mondiale, portai con me lo stesso scetticismo nei confronti di questo tipo di politica: se non aveva funzionato negli Stati Uniti, perché mai avrebbe dovuto funzionare nei paesi in via di sviluppo? Se da una parte è vero che non è possibile ridurre in modo significativo la povertà senza una crescita economica sostenuta, non è vero l'opposto: non è detto che la crescita vada a vantaggio di tutti. Non è vero che "l'alta marea solleva tutte le barche".»
                                             Joseph E. Stiglitz, La globalizzazione e i suoi oppositori, Einaudi 2002


Individuate quale delle seguenti riflessioni NON È correttamente DEDOTTA dal testo citato:

la crescita dell'economia è necessaria se si vuole ridurre la povertà

la teoria del trickle down lascia Stiglitz scettico, perché è stata più di una volta smentita dai fatti

Joseph E. Stiglitz non è del tutto convinto che la crescita economica si rifletta automaticamente su tutta la popolazione

la teoria del trickle down è una convinzione non sufficientemente suffragata dai fatti

Joseph E. Stiglitz è convinto che i più poveri non siano comunque toccati dalla crescita economica

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006

Immagine per Medicina 2000

Medicina 2000

Immagine per Medicina 2005

Medicina 2005