• Domanda n.
    69/80
  •  

Un fotone è caratterizzabile con la frequenza ν o con la lunghezza d'onda λ. Detta h la costante di Planck :

h dipende dalla frequenza

λ è direttamente proporzionale a ν

h*v è l'energia di un fotone

se λ supera il centimetro abbiamo a che fare con raggi gamma

la velocità di propagazione nel vuoto è funzione di λ

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2002

Medicina 2002

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2010

Medicina 2010

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006