• Domanda n.
    26/80
  •  

Infin disparve la malnata folla,
Ed io tutto smarrito m’accostai
A un pruno che sorgea sopra la zolla.
Ma poi che un ramoscello gli strappai,
Udimmo voce che gridava:”Vile!
Tu uccidi un uomo morto e non lo sai! ...
Allora lo guardai con viso umìle,
E cominciai:”O anima affannata,
Perdona la mia man, se a te fu ostile.
Ma dimmi: per qual colpa scellerata
Tu fosti tramutato in ramoscello,
E chi è punito in questa selva ingrata?
 
                                       Walt Disney, L’inferno di Topolino, in Paperodissea, Supermiti Mondadori, 1999
In questa scanzonata parodia dell’Inferno dantesco è facile riconoscere il personaggio del poema a cui
Walt Disney allude. Indicatelo:

Celestino V

Farinata degli Uberti

Il Conte Ugolino

Brunetto Latini

Pier delle Vigne

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2009

Medicina 2009

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2012

Medicina - Odontoiatria 2012