• Domanda n.
    50/80
  •  

“L’energia di attivazione, cioè l’energia necessaria a formare un composto ad alta energia potenziale,
intermedio della reazione (il cosiddetto complesso attivato), è una grandezza caratteristica di ciascuna
reazione chimica. Più alta è tale energia, più la reazione avviene lentamente, perché è minore il numero delle molecole con energia sufficiente a formare il complesso attivato”.
Quale delle seguenti affermazioni NON può essere dedotta dalla lettura del brano precedente?

Solo le molecole dotate di energia abbastanza alta sono in grado di formare il complesso attivato

La velocità della reazione è condizionata dal valore dell’energia di attivazione

Le molecole dotate di energia abbastanza bassa non possono formare il complesso attivato

Il complesso attivato non è il prodotto finale della reazione

Il valore dell’energia di attivazione è lo stesso per tutte le reazioni chimiche

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2001

Medicina 2001

Immagine per Medicina 2005

Medicina 2005

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2011

Medicina - Odontoiatria 2011

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2012

Medicina - Odontoiatria 2012