• Domanda n.
    63/80
  •  

Il conducente di un treno, fra due fermate R e S, mantiene una velocità che è quella della figura
sottostante in cui negli istanti t1, t2, t3 si trova rispettivamente in R, nel punto intermedio M ed in S.
Allora si può affermare che:

l'accelerazione è massima in S

l'accelerazione tra R e M è uguale a quella tra M e S

l'accelerazione è minima in R

l'accelerazione è nulla in M

l'accelerazione è nulla in R ed in S

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2002

Medicina 2002

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006

Immagine per Medicina 2008

Medicina 2008

Immagine per Medicina 2005

Medicina 2005