• Domanda n.
    35/80
  •  

L’aterosclerosi colpisce principalmente le arterie ed è caratterizzata dalla formazione nella loro parete interna di placche dure e ruvide, dette ateromatose. Esse sono costituite principalmente da:

tessuto cartilagineo

polisaccaridi

lipidi, colesterolo in particolare

proteine e acidi nucleici

zuccheri

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2006

Medicina 2006

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2001

Medicina 2001

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007