• Domanda n.
    49/80
  •  

L’immunità attiva artificiale per una determinata malattia si ottiene:

sottoponendo l’individuo a sieroprofilassi

isolando l’individuo dal contatto con i portatori della malattia

esponendo l’individuo all’infezione

sottoponendo l’individuo a vaccinazione

somministrando antibiotici all’individuo

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2010

Medicina 2010

Immagine per Medicina 2002

Medicina 2002

Immagine per Medicina 2003

Medicina 2003

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007