• Domanda n.
    10/80
  •  

Verrà la morte e avrà i tuoi occhi –
questa morte che ci accompagna
dal mattino alla sera, insonne,
sorda, come un vecchio rimorso
o un vizio assurdo.
I versi rimandano ad UNO dei seguenti autori:

Salvatore Quasimodo

Cesare Pavese

Umberto Saba

Giuseppe Ungaretti

Sandro Penna

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2003

Medicina 2003

Immagine per Medicina 2008

Medicina 2008

Immagine per Medicina 2002

Medicina 2002