• Domanda n.
    51/80
  •  

La fotorespirazione consiste:

nella fissazione dell’anidride carbonica, da parte dell’ossigeno gassoso proveniente dall’atmosfera con produzione di un composto chiamato PEP (acido fosfoenolpiruvico)

in processi ossidativi che avvengono in presenza di luce con formazione di acqua e anidride carbonica

nella semplice formazione di una molecola di acqua a partire dagli ioni idrogeno presenti nello stroma dei cloroplasti

nella produzione di ATP durante un processo simile a quello della fosforilazione ossidativa

nella scissione del ribulosio 1,5 bisfosfato in una molecola a tre atomi di carbonio e in una molecola a due atomi di carbonio con interruzione del ciclo di Calvin-Benson

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2003

Medicina 2003

Immagine per Medicina 2005

Medicina 2005