• Domanda n.
    38/80
  •  

Scriveva Garibaldi nell’aprile del 1861: “Molti individui che compongono il Parlamento non corrispondono degnamente alle aspettative della nazione, ma la nazione è compatta, a dispetto di chi non lo vuole, e il mondo sa che cosa può fare l’Italia concorde. Hanno voluto creare un dualismo fra l’esercito regolare e i volontari… ma lasciamo queste immondezze perché al di sopra di tutto c’è l’Italia”.
Dal brano si deduce che:

l’Italia è arretrata rispetto alle nazioni confinanti

il dualismo tra garibaldini e truppe regolari è un falso problema

la nazione italiana non è stimata all’estero

il Parlamento italiano non è in grado di rispondere alle attese degli Italiani

il problema dell’Italia è il divario tra Nord e Sud

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2011

Medicina - Odontoiatria 2011

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2012

Medicina - Odontoiatria 2012

Immagine per Medicina 2005

Medicina 2005

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007