• Domanda n.
    51/80
  •  

Il glucosio presente nei nostri alimenti e nelle nostre cellule è l’enantiomero D-glucosio. Tuttavia in laboratorio possiamo sintetizzare l’enantiomero L-glucosio che però non può essere utilizzato dal nostro organismo perché:

gli enzimi destinati ad utilizzare il glucosio, reagendo con la forma L, producono sostanze non utilizzabili

la forma L è instabile

gli enzimi destinati ad utilizzare il glucosio non riconoscono la forma L

la forma L del glucosio è meno ricca di energia della forma D

la forma L non è solubile in acqua

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2008

Medicina 2008

Immagine per Medicina 2010

Medicina 2010

Immagine per Medicina 1998

Medicina 1998

Immagine per Medicina 2000

Medicina 2000