• Domanda n.
    80/80
  •  

Un cosmonauta “galleggia” senza sforzo all’interno di una stazione spaziale che orbita intorno alla Terra a velocità angolare costante. Questo avviene principalmente perché:

è sufficientemente lontano dalla Terra da non risentire dell’attrazione di gravità terrestre

la sua accelerazione centripeta è uguale a quella della stazione spaziale

essendo la sua velocità costante, la sua accelerazione è nulla, quindi per il secondo principio della dinamica non è soggetto a forze esterne

si muove all’interno di un veicolo ad atmosfera compensata nel quale la pressurizzazione è tale da equilibrare la forza gravitazionale

la stazione spaziale viene in realtà fatta ruotare sul suo asse per compensare la forza di attrazione gravitazionale della Terra

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Medicina 2001

Medicina 2001

Immagine per Medicina 2007

Medicina 2007

Immagine per Medicina 2009

Medicina 2009

Immagine per Medicina - Odontoiatria 2011

Medicina - Odontoiatria 2011