• Domanda n.
    6/30
  •  

Recenti studi hanno riportato che nel 2006 il numero di donne sottoposte all’esame per la diagnosi del tumore al seno risultate positive è aumentato del 13% rispetto al 2005. Nello stesso lasso di tempo, il numero di esami effettuati è aumentato del 10%.
Se le donne sottoposte a tale esame fossero rappresentative dell’intera popolazione, quale tra le seguenti affermazioni sarebbe vera?
 

L’aumento dell’incidenza del tumore al seno non può essere calcolato se non si conosce il numero effettivo di esami eseguiti
 

 

La percentuale dell’intera popolazione femminile risultata positiva all’esame per la diagnosi del tumore al seno nel 2006 è aumentata del 13% rispetto al 2005 

La percentuale di donne risultate positive all’esame per la diagnosi del tumore al seno nel 2006 è aumentata poco meno del 3% rispetto al 2005
 

Se una percentuale maggiore di popolazione venisse sottoposta a tale esame, il tasso di positività aumenterebbe sicuramente

Il 13% delle donne sottoposte all’esame per la diagnosi del tumore al seno nel 2006 è risultato positivo 

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Test di Biologia - Medicina e Odontoiatria 2013

Test di Biologia - Medicina e Odontoiatria 2013

Immagine per Test di Cultura generale e Ragionamento logico - Medicina e Odontoiatria 2013

Test di Cultura generale e Ragionamento logico - Medicina e Odontoiatria 2013

Immagine per Test di Fisica e Matematica - Medicina e Odontoiatria 2013

Test di Fisica e Matematica - Medicina e Odontoiatria 2013

Immagine per Test di Chimica - Medicina e Odontoiatria 2013

Test di Chimica - Medicina e Odontoiatria 2013