• Domanda n.
    4/30
  •  

“Attualmente si vive più a lungo e la qualità della vita durante la vecchiaia è migliorata anche grazie all’utilizzo di deambulatori, protesi ed apparecchi acustici. Questi ausili, tuttavia, non sono sufficienti a proteggere dagli imprevisti della vita, come essere investiti da un autobus o venire colpiti da un fulmine. Gli esperti sono divisi sulle cause dell’invecchiamento. Un recente studio ha affermato che le persone che vivono nelle aree più ricche tendono a vivere 20 anni più a lungo rispetto a coloro che vivono in aree più degradate. Uno studio condotto su diecimila dipendenti pubblici ha evidenziato che il tasso di mortalità tra gli impiegati è tre volte superiore rispetto a quello dei dirigenti”.
Quale delle seguenti affermazioni è totalmente sostenuta dal brano precedente? 

Per fare dei progressi in ambito scientifico, gli esperti devono decidere quale teoria dell’invecchiamento è corretta 

Ausili artificiali quali deambulatori, protesi ed apparecchi acustici garantiscono sicuramente di vivere più a lungo 

Per avere una vita più lunga si dovrebbe vivere in una città ricca 

Le ricerche sulle cause dell’invecchiamento sono inutili in quanto accadranno sempre degli imprevisti nella vita 

La ricchezza e il successo personale aumentano le possibilità di vivere più a lungo 

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Test di Chimica - Veterinaria 2013

Test di Chimica - Veterinaria 2013

Immagine per Test di Cultura generale e Ragionamento logico - Veterinaria 2013

Test di Cultura generale e Ragionamento logico - Veterinaria 2013

Immagine per Test di Fisica e Matematica - Veterinaria 2013

Test di Fisica e Matematica - Veterinaria 2013

Immagine per Test di Biologia - Veterinaria 2013

Test di Biologia - Veterinaria 2013