• Domanda n.
    2/27
  •  

I recenti casi di cronaca relativi alle aggressioni di cani all’uomo, hanno fatto emergere la necessità di ulteriori interventi legislativi. È inutile, però, considerare alcune razze canine pericolose a priori, poiché i cani diventano pericolosi non per propria indole, bensì in base al trattamento che ricevono dal proprio padrone. Ciò significa che un cane, a prescindere dalla razza, può diventare pericoloso se maltrattato, mentre può non diventarlo se trattato bene sin dalla nascita. Una legge specifica sulle razze canine considerate pericolose è, pertanto, inefficace.
Quale delle seguenti affermazioni esprime il messaggio principale del brano precedente?

Una legge specifica sulle razze canine considerate pericolose è inefficace 

È inutile considerare alcune razze canine pericolose a priori 

I cani diventano pericolosi in base al trattamento che ricevono 

Dovrebbero esistere norme più restrittive che regolino il possesso dei cani

Nessuna legge è in grado di condizionare il comportamento dei cani 

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Test di Ragionamento Logico e Cultura Generale - Veterinaria 2014

Test di Ragionamento Logico e Cultura Generale - Veterinaria 2014

Immagine per Test di Biologia - Veterinaria 2014

Test di Biologia - Veterinaria 2014

Immagine per Test di Chimica - Veterinaria 2014

Test di Chimica - Veterinaria 2014

Immagine per Test di Fisica e Matematica - Veterinaria 2014

Test di Fisica e Matematica - Veterinaria 2014