• Domanda n.
    4/27
  •  

Sempre più frequentemente, nell’ambito dei processi, viene permesso ai bambini di testimoniare, a condizione che ciò avvenga in videoconferenza e alla presenza di un adulto. Il comportamento dei bambini è stato oggetto di numerosi studi psicologici e, in un particolare esperimento, alcuni bambini venivano condotti in una stanza al cui interno vi era il loro giocattolo preferito. L’adulto, dopo aver chiesto al bambino di non guardare il giocattolo in sua assenza, usciva poi dalla stanza. Durante l’assenza dell’adulto il bambino veniva osservato di nascosto. Quando l’adulto rientrava, chiedeva al bambino se avesse guardato il giocattolo o meno. Quasi tutti i bambini, indipendentemente dalla loro età, pur avendo guardato il giocattolo, negavano di averlo fatto. Ciò dimostra che i bambini non sono idonei a testimoniare nei processi.
Su quale supposizione implicita si basa il brano precedente?

I bambini, quando vengono interrogati riguardo al proprio comportamento, mentono per evitare problemi

La reazione dei bambini in tribunale è diversa da quella degli adulti 

Dato che i bambini mentono riguardo al proprio comportamento, possono mentire anche riguardo al comportamento altrui durante i processi 

I processi sono complicati e difficili da gestire per i bambini 

La maggior parte degli esperimenti ha riguardato esclusivamente il comportamento dei bambini stessi 

Ti potrebbero interessare anche:

Immagine per Test di Fisica e Matematica - Veterinaria 2014

Test di Fisica e Matematica - Veterinaria 2014

Immagine per Test di Ragionamento Logico e Cultura Generale - Veterinaria 2014

Test di Ragionamento Logico e Cultura Generale - Veterinaria 2014

Immagine per Test di Biologia - Veterinaria 2014

Test di Biologia - Veterinaria 2014

Immagine per Test di Chimica - Veterinaria 2014

Test di Chimica - Veterinaria 2014