Cosa fare e cosa vedere a Verona

La bella Verona si estende nel territorio Veneto e occupa una posizione fondamentale. Nota per essere il luogo della tragedia di Romeo e Giulietta, Verona si è sviluppata progressivamente e ininterrottamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di alta qualità dei diversi periodi che si sono succeduti, tra i quali si ricordano in particolare il governo della famiglia Della Scala. Infatti se pensiamo solo a Romeo e Giulietta e alla meravigliosa Balconata allora vuol dire che della città celebrata da Shakespeare sappiamo davvero poco. L’economia turista gira principalmente intorno a questo, al romanticismo, al dramma Shakespeariano e al famoso balcone di Giulietta. Identificare Verona solo come la città di Romeo e Giulietta ha nascosto altre bellezze di questa città, non a caso definita la “Porta d’Italia”: scopriamo allora cos’altro vedere della città e a quali eventi partecipare.

Non perderti: Vacanze in Italia: migliori mete per ragazzi

Verona: 9 cose da vedere

Un concentrato di emozioni la bella Verona, romanticismo ed arte racchiusi in una sola città, conosciuta, come già anticipato, soprattutto per il dramma shakespeariano e per la storia d’amore fra Romeo e Giulietta; ma la città “nasconde” altrettante meraviglie, ed proprio per questo che abbiamo fatto una raccolta delle nove cose più belle ed inaspettate che la città regala ai propri ospiti e ai turisti.

  1. L’Arena di Verona: ovviamente non si può soggiornare a Verona e non godersi la bellezza e la maestosità dell’arena di Verona, anfiteatro che ospitava gli spettacoli dei gladiatori. Era il quarto anfiteatro dopo il Colosseo di Roma, quello di Capua e quello di Milano con una struttura solida ed imponente con l’esterno rivestito di mattoni e pietra veronese che creano uno scintillante effetto cromatico.
  2. Al secondo posto ritroviamo la Casa di Romeo e Giulietta, emblema del racconto di Shakespeare. I veronesi, ma non solo, anche tutti gli Italiani,  hanno riconosciuto la casa dei Capuleti: la leggenda si lega alla realtà, trovando in essa dei punti di riferimento sostanziali per la storia veronese.
  3. Chiesa di San Zeno Maggiore: la Chiesa di San Zeno Maggiore è uno dei più grandi esempi dell’architettura romanica in Italia e l’attuale aspetto pare risalga al XII secolo. Oltre a custodire il corpo del Santo.
  4. Piazza delle Erbe: la piazza più antica di Verona, dove gli edifici medievali, pian piano, hanno preso il posto di quelli romani.
  5. Piazza dei Signori e Arche Scaligere: piazza che comprende varie meravigliose per gli amanti dell’architettura come l’Arco della Costa, Domus Nova, Loggia del Consiglio e il Palazzo degli Scaligeri, Signori di Verona, e il Palazzo del Capitanio.
  6. Piazza Brà: è una delle più grandi piazze d’Europa, dominata dalla sagoma dell’Arena e impreziosita da alcuni palazzi storici.
  7. Castelvecchio: Cangrande II della Scala volle la costruzione dei Castelvecchio per assicurarsi una fortezza contro i pericoli esterni.
  8. I Ponti di Verona: tutti ponti di pietra hanno svolto da sempre una funzione essenziale per la città, per il trasporto e per il commercio.
  9. Hotel a Verona: insostituibili anche gli hotel , di fama mondiale, per le stanze e tutte le attività che si convergono verso un unico fine, ovvero, quello che rappresenta tutta la città, l’amore e il romanticismo.

Cose da fare a Verona: eventi

Le cose belle che la città può offrire di certo non sono terminate, infatti oltre alle infinite attrazioni culturali e artistiche, Verona è uno dei centri che ospitano divertimento e moltissimi eventi, di vario calibro e livello, dall’arte, alla musica al teatro. Vediamo un po’ cosa c’è in programma per i prossimi mesi:

  • Torna a Verona l’evento dedicato alla Mille Miglia “Aspettando la corsa più bella del mondo”
  • Sam Smith live all’Arena di Verona per un concerto imperdibile
  • Valeggio Veste il Vintage: torna la mostra-mercato più seguita della provincia di Verona
  • Sveglia all’alba e corsetta per le vie di Verona: torna la manifestazione podistica “5.30”.
  • Ingresso gratuito per le mamme al Gardaland SEA LIFE Aquarium in occasione della loro festa.
  • A Villa Della Torre Allegrini Il ’68 americano e Martin Luther King.

Non perderti: Viaggi per studenti: mete in Italia