Bangkok: cosa sapere se vuoi andarci in vacanza

“Volando da Roma fino a Bangkok pensando a teeee..” chi non riconosce la frase di questa canzone allora vuol dire che non si è goduto a pieno l’Estate di due anni fa, ovvero 2015. Questa canzone è stata super hit per tanti mesi e a tanti ha fatto conoscere la famosa Bangkok, sconosciuta fino ad allora a tanta gente e confusa con “Hong Kong”, causa la pronuncia molto simile. Se tu sei fra questi non preoccuparti, il tempo di dubbi è finito e sarai prontissimo per una vacanza all’insegna della scoperta, della curiosità e del divertimento. Infatti Bangkok è la capitale e la più grande città della Thailandia, situata lungo il fiume Chao Phraya, nei pressi del golfo della Thailandia. Perfetta per chi ha intenzione di passare una vacanza all’insegna del divertimento dedicato ai giovani, alle spiagge paradisiache e al tanto relax, che dopo un intero anno lavorativo è l’ideale per chi vuole staccare la spina dai pensieri e dalla routine. A partire dalla seconda metà del XX secolo, ha conosciuto un rapidissimo sviluppo industriale e rappresenta una delle città economicamente più dinamiche del sud-est asiatico. La popolazione locale ama pensare che stia emergendo quale centro regionale competitivo nei confronti di Singapore e Hong Kong.

Bangkok: le 10 cose da fare

Hai deciso? Biglietto areo destinazione Bangkok? Bene, ottima scelta, tornerai sicuramente a casa rilassato e felice di aver scelto una meta come questa. Elencheremo ora le 10 cose da fare e in più imperdibili che dovrai vedere una volta atterrato in città. Quello che ti raccomandiamo è di non farti spaventare dal traffico, che non è il solito traffico cittadino italiano che caratterizza le nostre città. La città è sempre in movimento e non dorme mai, ma stai tranquillo tra Templi e mercatini tornerai con la valigia piena di oggettini e cose da raccontare.

  1. Wat Pho: Il Wat Pho è il tempio più grande e antico della città di Bangkok, casa dell’enorme Buddha sdraiato, alto 15 metri e lungo 46, interamente ricoperto d’oro. Aperto dalle 08:00 alle 18:30 accessibile a tutti, quindi si ha tutto il tempo per visitarlo. Uno degli elementi principali della città.
  2. Wat Arun: Dall’altra parte del fiume Chao Praya, il grande fiume che attraversa Bangkok, sorge l’imponente Wat Arun. Da lontano sembra un miraggio, da vicino è emozionante. Assolutamente imperdibile anche il Tempio Dell’Alba per godere del panorama mozzafiato che cade su tutta la città di Bangkok.
  3. Jim Thompson House: Casa dell’architetto e imprenditore Americano Jim Thompson divenuto un vero e proprio museo, aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:00,per la scoperta e riscoperta la tradizione Thailandese e la lavorazione della seta manuale.
  4. Sky Bar panoramici di Bangkok: Amanti del panorama e allo stesso del puro divertimento? Bene, questi sono i luoghi adatti a voi: dal sessantatreesimo piano la birra la si beve decisamente in modo diverso.. e a Moon Bar Vertigo servono cocktail stellari, davanti a un panorama mozzafiato.
  5. Mercato di Chatuchak: Con i suoi quindici ettari , il Chatuchak Weekend Market è il più grande mercato di Bangkok e della Thailandia. Cercate qualcosa? Qui c’è. Vestitevi leggeri e indossate scarpe comode: tra più di diecimila bancarelle sicuramente c’è l’outift adatto a te!! Basta solo avere pazienza e cercare
  6. Grand Palace: architettura colossale, maestosa e grandiosa, non ci sono aggettivi per descriverla. Bisogna fare solamente una cosa: recarsi e vederla dal vivo. Tra architetture policrome e bizzarri demoni dorati, il Grand Palace di Bangkok è l’antica dimora della famiglia reale.
  7. Wat Saket – Golden Mount: Il Wat Saket è il tempio buddista in cima al Golden Mount, la montagna dorata. Quanti gradini? Ben 318. Raggiunta la meta il relax è assicurato, solo ad ammirare le decine di monaci Buddisti riuniti in preghiera, con un magnifico panorama su tutta Bangkok.
  8. MBK e Erawan Shrine: centro commerciale nel cuore della città. Ha otto piani e duemila negozi di tecnologia, oggettistica e souvenir. Poco lontano c’è l’Erawan Shrine, piccolo tempio dedicato a Brahma.
  9. Tempio di Brahma: vicino al centro commerciale sopra indicato il Tempio con una statua mastodontica a tre teste,tra incensi e ghirlande di fiori, riceve le offerte mentre una troupe di ballerine thai esegue una danza rituale proprio davanti a uno degli incroci più affollati della città
  10. Chinatown e Wat Traimit: Afosa di giorno e irresistibile di notte, da non perdere La Chinatown di Bangkok è un’overdose di mercati, carichi di portafortuna e spezie indecifrabili, cibo di strada e ristoranti che pesce a più non posso. Subito accanto sorge il tempio Wat Traimit per ammirare la statua d’oro massiccio del Buddha, e conoscere la sua storia rocambolesca.

Bangkok: Spiagge più belle

A volte capita di voler evadere dal traffico e dal caos cittadino anche in vacanza e Bangkok è perfetta per questo. Infatti Bangkok non presenta spiagge ma è facile arrivarci, in quanto si trova in un punto strategico. E le spiagge Thailandesi sono in assoluto la perfezione e il connubio fra relax, divertimento  e bellezza. Faremo una classifica delle spiagge facili da raggiungere dalla città:

  1. Hua Hin: località esclusiva molto rinomata. Qui sono soliti trascorrere le loro vacanze i membri delle famiglie reali e i thailandesi più benestanti e per questo si trovano numerosi ristoranti e bar di lusso, spa e campi da golf. Perfetta anche per il kitesurf, ed evento rinnovato annualmente è il Festival del Kitsurf.
  2. Koh Samet: piccola isolotta paradisiaca, perfetta per le giovani coppie intente a trascorre giorni di puro relax e passione. Sabbia morbida e bianca con un mare cristallino in cui ci si può specchiare.
  3. Cha-am: adatta per le famiglie e per i viaggiatori meno giovani, comoda e facile da raggiungere, molto tranquilla lontana dalle grandi folle di turisti.
  4. Bang Saen: molto frequentata dagli abitanti di Bangkok, Lo stile di vita di questa cittadina è tranquillo e rilassato e nonostante sia una meta famosa tra i thailandesi non è mai troppo caotica, con prezzi molto vantaggiosi.

Bangkok è alla portata di tutti, dai giovani che vogliono divertirsi, agli sposini alle famiglie numerose. Tutto perfetto, con prezzi molto bassi e ospitalità garantita! Cosa aspetti? Parti anche tu!

Ecco alcuni consigli per organizzare una bella vacanza: