GADGET HI-TECH DA PORTARE IN VIAGGIO: LA TOP TEN

La tecnologia è ormai entrata in pieno nella nostra quotidianità e non parliamo solo di smartphone e tablet: dallo studio al lavoro, dagli elettrodomestici ad un qualsiasi passatempo, ognuno di noi ha diversi gadget hi-tech che usa costantemente. E perché allora lasciarli a casa quando siamo in vacanza? Ok, siamo d’accordo sul fatto che occorre staccare la spina almeno per qualche giorno, ma non dobbiamo dimenticare che se vogliamo rilassarci dobbiamo ricorrere a qualsiasi mezzo a disposizione che ci faciliti le cose. In particolare, non dobbiamo trascurare quei dispositivi che ci permettono di stare tranquilli e viaggiare in modo sicuro e spensierato, dritti dritti verso il luogo in cui per un po’ metteremo da parte i problemi e le preoccupazioni di ogni giorno. Ovviamente non possiamo portare tutto, altrimenti non basterebbero cento trolley: noi ve ne consigliamo 10 tra cui dovrete scegliere l’indispensabile secondo le vostre esigenze.

ACCESSORI HI-TECH DA PORTARE IN VACANZA: 10 COSE INDISPENSABILI

Sete super eccitati all’idea di trascorrere qualche giorno nel puro relax e nel totale divertimento? Non vedete l’ora di dire addio a quella maledetta sveglia che ogni mattina vi dà il buongiorno? Ebbene, ormai ci siete quasi, quindi non vi resta che fare i bagagli e infilare tra il costume e le infradito alcuni tra questi gadget hi-tech:

  • Lucchetto elettronico bluetooth: se la tua valigia non è molto sicura, questo lucchetto può essere la soluzione antifurto che fa al caso tuo. Dotato di bluetooth, questo speciale lucchetto ti aiuterà a tenere al sicuro le tue cose con una semplice applicazione sul cellulare.
  • Kindle: se siete amanti della lettura e non rinunciate ad un buon libro nemmeno in vacanza, allora è il caso di portarsi dietro il Kindle, con cui potrete avere a portata di mano i vostri ebook preferiti senza appesantire troppo la valigia.
  • Caricabatteria portatile: si sa, in vacanza foto e video sono all’ordine del giorno, ma la batteria non è infinita e spesso si arriva a metà giornata con il telefono già scarico. Il caricabatteria portatile è allora un accessorio indispensabile, in modo che non perdiate nemmeno un minuto dei bei momenti che trascorrerete.
  • Adattatore universale da viaggio: se vai all’estero, dovrai assolutamente portare un adattatore universale se vorrai ricaricare i tuoi dispositivi elettronici come lo smartphone, il tablet, il kindle, la fotocamera e così via.
  • Finder: un piccolo gadget da usare come portachiavi che ti permettere di ritrovare ciò che non trovi con un’applicazione sul telefono.
  • Umidificatore portatile: il caldo di quest’anno è insopportabile, quindi occorre rinfrescarsi in qualche modo durante gli spostamenti. L’umidificatore portatile permette di idratare la pelle e i capelli in qualsiasi momento, senza il bisogno di andare alla ricerca disperata di una fontana e un po’ di acqua fresca.
  • Custodia per cellulare impermeabile: vacanza al mare sì, ma con il cellulare al sicuro! E allora in valigia mettete anche una custodia impermeabile per lo smartphone, che vi permetterà anche di tenere il telefono sott’acqua fino ad un metro di profondità.
  • June, bracciale smart: hai paura di prendere troppo sole e vuoi evitare le scottature? Il Bracciale smart ti aiuterà a capire qual è la quantità di raggi UV e se è il caso di mettersi all’ombra o di spalmare di nuovo la crema.
  • Sneakairs, le scarpe Gps: sono ancora un prototipo (quindi per quest’anno niente!) e si tratta di particolari scarpe che ti guidano verso monumenti e i punti più importanti dei luoghi che stai visitando attraverso la vibrazione della suola.
  • Fornelletto da campeggio Biolite Campstove: funziona a batteria, brucia legna senza creare fumo e trasforma il calore in elettricità.

VACANZE ESTIVE: LE APP PER VIAGGIARE

Gadget a parte, avete tra le mani uno strumento fondamentale con cui potrete scaricare tantissime applicazioni utili per il vostro viaggio. Parliamo dello smartphone, in cui non dovrà mancare:

  • Tripadvisor: consultando le recensioni degli utenti potrete farvi un’idea su dove andare e cosa fare.
  • Remember the milk: una sorta di promemoria che vi ricorda cosa fare nel caso in cui siate particolarmente distratti.
  • Minube: è l’app ideale per i viaggiatori! Fornisce consigli, mappe, e idee su cosa fare.
  • Google Translate: importante se siete all’estero e non siete molto ferrati nelle lingue straniere!
  • Nuok: suggerisce i posti che bisogna visitare assolutamente, dai monumenti ai locali migliori.

Leggi anche: Migliori app per vacanze last minute

VIAGGI ESTATE 2017: IDEE E CONSIGLI

Se hai dubbi su dove andare e hai bisogno di consigli su offerte e mete da raggiungere leggi i nostri articoli: