Giamaica: tutte le info per una fantastica vacanza

Avete voglia di concedervi un viaggio da fare una sola volta nella vita? Volete andare in Giamaica? Oggi vi daremo tutte le informazioni necessarie sui voli, su cosa fare e dove dormire in Giamaica. In modo simpatico è definita l’isola di Bob Marley, è la patria dello ska, del raggae e di molti generi che ne sono derivati, come il dub e il raggamuffin. Sono generi musicali che forse non tutti conoscono, ma che riescono a trasmettere una carica, un’energia e una voglia di saltellare di qua e di là che pochi altri generi riescono a fare. In Giamaica si sono formati molti tra i più grandi velocisti di sempre, gli abitanti di quest’isola sono mediamente portati a prestazioni atletiche di grande potenza, vi dice niente Usain Bolt?  E’ solo uno dei tanti giamaicani che è riuscito a portare a casa un ambitissimo premio. Ma torniamo al nostro viaggio, iniziamo con i voli.

Giamaica: voli

Per darvi il massimo del nostro aiuto nell’organizzazione di questo viaggio, iniziamo col dirvi che gli aeroporti sono due: il Donald Sangster International Airport di Montego Bay e il Norman Manley International Airport di Kingston. Il viaggio di andata potrebbe essere questo:

  • Roma – Madrid – Miami– Montego  con Iberia e American Airlines

Mentre il ritorno:

  • Montego – Miami – Londra – Roma con American Airlines e British Airways

Il viaggio è abbastanza lungo come potete notare, ci sono diversi scali che possono durare anche delle ore, però come dicevamo prima è un viaggio che va fatto, almeno una volta nella vita, sarà un viaggio fantastico e irripetibile, si potranno sopportare gli scali e tante ore di volo? Quindi non vi resta che recarvi in agenzia, parlare con gli addetti ai lavori e farvi suggerire da loro le compagnie aeree con cui volare, il periodo migliore per andare e vi offriranno, senza dubbio, delle soluzioni convenienti per voi. Cosa fare in Giamaica?

Giamaica: cosa fare

Prendete appunti, vi diremo tutto quello che c’è da fare in Giamaica, pronti? Andiamo:

  • Kingston e il Bob Marley Museum: una delle escursioni meno gettonate per via della ben nota pericolosità della capitale giamaicana ma molto interessante.
  • James Bond Beach: nella parte settentrionale dell’isola si trova questa spiaggia intitolata all’eroe della saga di 007 che fu scritta da Ian Fleming proprio qui, vicino alla cittadina di Oracabessa, dove ancora si trova la villa, bellissima, del famoso autore inglese.
  • Black River: per gli amanti della natura, molto interessante visitare questo fiume zeppo di mangrovie, ninfee e popolato da coccodrilli e delfini albini d’acqua dolce.
  • Rick’s Cafè: famosissimo per i cocktail e gli spettacoli dei tuffatori jamaicani, offre la vista su un tramonto molto suggestivo.

Dopo tutto questo, dove andare a dormire?

Giamaica: dove dormire

Arrivati in Giamaica, dove potrete andare a dormire? Ci sono davvero diversi hotel che offrono vitto e alloggio a prezzi convenienti e, soprattutto, con vista mozzafiato. Uno di questi è il White Sands a Negril, ma non è il solo, c’è il Negril Tree House Resort, Sandt Heaven Resort, CocoLaPalm Resort, Charela Inn, Le Vendome. Ora che avete tutte le informazioni di cui avete bisogno non vi resta che recarvi nella più vicina agenzia di viaggi e prenotare la vostra vacanza, scegliete con chi intraprendere questo viaggio, il periodo in cui farlo, e preparatevi ad un’esperienza da sogno che porterete sempre con voi; come ogni viaggio, anche questo sarà una scoperta di luoghi, persone, culture, strade che non dimenticherete facilmente.

Scopri anche: