Infinity pool, tutte le informazioni che ti servono

Avete sentito parlare delle infinity pool? Sapete cosa sono e quali sono le migliori mete? Oggi parleremo di questo per indirizzarvi verso queste infinite distese d’acqua, vi faremo interessare al punto di convincervi ad andare a visitarne qualcuna. Alcune sono un dono della natura, altre ancora sono state create dall’uomo e si trovano in alcuni hotel che, per questa presenza, sono definiti gli hotel più belli del mondo. Crediamo proprio che appena le conoscerete, desidererete averne una o sentirete un’irrefrenabile voglia di andare a visitarne qualcuna, o in un hotel o in qualche posto in cui la natura ha deciso di fare un bel regalo. Nel frattempo iniziate a organizzare un viaggio con gli amici, e scegliete il periodo dell’anno in cui le giornate si allungano in modo da godere, il più possibile, dello spettacolo che ci regalano le infinity pool.

Infinity Pool: cosa sono

Con quello che vi abbiamo anticipato in apertura, vi sarete sicuramente fatti un’idea di cosa siano queste infinity pool. Sono delle piscine a sfioro che stanno diventando sempre più popolari fra alberghi e resort, danno la possibilità di fare il bagno difronte a panorami spettacolari. In inglese vengono chiamate infinity pool, zero edge o vanishing edge pool, offrono un effetto mozzafiato, mettendo in risalto il panorama circostante nei luoghi più disparati: colline, oceani, foreste. Mascherano uno o più bordi dando l’illusione ottica di continuità del paesaggio; alcuni lati sono normalmente visibili, mentre quello su cui si intende indirizzare lo sguardo termina poco sotto il livello dell’acqua, generalmente tra i 2 e i 6 millimetri. Ciò consente all’acqua di scorrervi al di sopra, fluendo poi lungo la parete esterna per essere incanalata in un apposito sistema di raccolta e di riciclo. Vediamo quali sono le migliori mete.

Infinity pool: le migliori mete

Tra quelle che vi elenchiamo ce ne sono alcune offerte dalla natura e altre costruite dalla mano dell’uomo:

  • Victoria Fall: le cascate Vittoria segnano il confine tra lo Zambia e lo Zimbabwe. In un punto si è formata una infinity pool dove è possibile fare il bagno, purché non ci si avvicini troppo allo strapiombo.
  • Gunlom Falls: si trovano nel Kakadu National Park, poco distanti da Darwin in Australia. Al di sotto della cascata si è formata una piscina dove si può nuotare.
  • Banyan Tree Hotel: è una catena di hotel con infinity pool private  di fronte alle stanze, potete scegliere tra i resort di Thailandia, Indonesia, Maldive e Seychelles.
  • Jade Mountain, St Lucia: è uno dei resort più belli dei Caraibi. Anche qui ogni stanza ha la sua infinity pool privata con vista sulla foresta tropicale.

Potrebbero interessarti: