Londra, orari, linee e biglietti per la metro

Siete mai stati a Londra e vi è capitato di prendere la metro? Se non ci siete mai stati e siete in procinto di andarci, leggeteci attentamente, vi sveliamo tutto quello che c’è da sapere sulle linee, gli orari e il prezzo dei biglietti. La London Underground, chiamata anche Tube, è stata inaugurata il 10 gennaio 1863 ed  è una delle più antiche ed estese del mondo. Secondo alcuni dati la metro di Londra trasporta circa 4 milioni di  passeggeri al giorno con 450 km di binari, 382 stazioni che coprono tutta l’area metropolitana! In generale il servizio è molto efficiente, i ritardi di rete sono in calo, l’affidabilità è migliorata e i vecchi treni vengono sostituiti con i nuovi. Iniziamo questo nostro viaggio nella tube di Londra scoprendo le linee.

Metro Londra: linee

La metro di Londra dispone di 12 linee e la sua rete è una delle più estese del mondo; in qualsiasi parte della città è perciò facile trovare una fermata della metro, sono linee contraddistinte da colori e sono le seguenti:

  • Bakerloo Line di colore marrone
  • Central Line di colore rosso
  • Circle Line di colore giallo
  • District Line di colore verde
  • East London Line di colore arancio
  • Hammersmith & City Line di colore rosa
  • Jubilee Line di colore grigio
  • Metropolitan Line di colore viola
  • Northern Line di colore nero
  • Piccadilly Line di colore blu
  • Victoria Line di colore azzurro
  • Waterloo & City Line di colore turchese

Il venerdì e il sabato è attivo il servizio 24 ore, Night Tube, ma solo sulle linee Northern (via Embankment), Central, Victoria, Jubilee e Piccadilly. Per orientarsi nelle stazioni della metropolitana senza rischiare di prendere il treno sbagliato occorre fare caso alle indicazioni di direzione: eastbound(metro diretta ad est), westbound (metro diretta ad ovest),northbound  (metro diretta a nord) e southbound (metro diretta a sud).

Metro Londra: orari

La metropolitana di Londra è attiva fra le ore 5:00 e le 00:00. Quest’ultimo orario è quello dell’ultimo treno e, pertanto, in realtà circola quasi fino all’1:00 della mattina. La frequenza dei treni dipende dalla linea e dall’ora ma, se vi muovete per il centro di Londra, normalmente non dovrete aspettare più di 2 o 3 minuti. DLR (Docklands Light Railway) e London Overground sono due linee aggiuntive che, anche se hanno dei propri nomi, sono integrate nell’intera rete metropolitana; si può considerare perciò la metro come composta da 13 linee, la DLR arriva fino a Greenwich.

Metro Londra: prezzo biglietti

Londra è suddivisa in nove zone tariffarie, dalla zona 1 che include il centro, alla zona 9 la più periferica. É proprio dall’attraversamento di queste zone che dipende il costo del viaggio. Il viaggio in metro si può pagare con una Oyster Card (o Visitor Oyster), Contactless o Travelcard. Non conviene assolutamente acquistare in contanti un singolo biglietto, la fascia oraria più costosa, va dal lunedì al venerdì dalle 6:30 alle 9.30 e dalle 16 alle 19 ed è la peak; la off peak è la fascia oraria più economica ed è attiva in tutti gli altri orari compresa l’intera giornata del sabato, della domenica e delle feste nazionali.

Potrebbero interessarti: