Come raggiungere i parchi divertimento in Italia

Oggi vogliamo divertirci insieme a voi e scoprire quali sono i parchi divertimento in Italia e, soprattutto, come arrivarci. Ce ne sono davvero tanti sparsi in tutto il paese, ciascuno con le proprie attrazioni che riescono a far divertire tutti i visitatori che durante l’anno si concedono una giornata all’insegna del divertimento. Appena avete un po’ di tempo libero, una giornata in cui volete staccare dalla quotidianità, e concedervi del tempo tutto per voi da dedicare al divertimento, partite alla volta di uno dei parchi divertimento che andremo ad elencarvi, non avrete problemi a trovarli né tanto meno a raggiungerli. Rimanete collegati con noi, prendete carta e penna e decidete dove andare.

Parchi divertimento Italia: i più interessanti

Procediamo per regione e vediamoli tutti. In Val d’Aosta troviamo:

  • Parco Avventura Mont Blanc: Parco avventura adatto a tutte le età. All’interno di un bosco alpino si snoda tra gli alberi un percorso di ponticelli e carrucole sopraelevate

In Piemonte:

  • Blu Paradise Acquapark: Parco acquatico con piscina olimpionica a 4 corsie, vasche idromassaggio e attrazioni acquatiche come: l’Acqua-tube, il toboga da 65 metri, lo scivolo Sliding Hills a 4 corsie e per i piccoli il Kid Castle

In Lombardia:

  • Parco della Preistoria: In un’area naturale sulle sponde dell’Adda sono state inserite circa 50 ricostruzioni a grandezza naturale appartenenti a 31 specie preistoriche, tra cui artropodi, pesci, anfibi, rettili arcaici, dinosauri, pterosauri, plesiosauri, mammiferi e uomini primitivi

In Veneto:

  • Gardaland: è il parco divertimenti a tema più famoso e visitato d’Italia, tra i primi otto parchi a tema in Europa. Offre decine di attrazioni per tutti i gusti, da quelle più tranquille a ispirazione fantasy, come la giostra a tema Peter Pan, a quelle dedicate a chi cerca emozioni da brivido, come il Raptor, montagne russe estreme

In Liguria:

  • Acquario di Genova: L’Acquario di Genova è il più grande acquario italiano e il secondo in Europa dopo quello di Valencia in Spagna. Nel suo complesso ospita 15.000 esemplari, 400 specie diverse di animali e 200 di vegetali.

In Emilia Romagna:

  • Mirabilandia: Il parco divertimenti offre numerose attrazioni per tutti i gusti; alcune da brivido come Ispeed: montagna russa che sfreccia alla velocità di una Formula 1 e il treno spericolato che si immerge nell’avventura di Max Advetures Master Thai, Niagara, con il brivido della discesa su un onda gigantesca; altri adatti anche ai più piccoli, come: Autosplash, discesa in acqua a bordo di cadillac rosa

Parchi divertimento Italia: come arrivare

Pronti con le mappe? Non vi serviranno, dovete solo continuare a leggere; per arrivare al Parco Avventura Mont Blanc, avete diverse opzioni:

  • In auto: pochi chilometri di strada collegano la Valle d’Aosta con il Piemonte, con la Francia e con la Svizzera.
  • In treno: la Valle d’Aosta è raggiungibile in ferrovia attraverso il Piemonte.
  • In aereo: Torino, Milano o Ginevra: gli aeroporti più vicini e i servizi di trasferimento per gli hotel.
  • In autobus: Gli autobus di linea offrono collegamenti nazionali e internazionali per la Valle d’Aosta.

Per raggiungere il Blu Paradise Acquapark:

  • mezzi pubblici: il bus numero 5 ferma a 50 metri dal parco
  • in auto: tangenziale per Pinerolo oppure imboccare strada Torino

Per raggiungere il parco della Preistoria:

  • in auto: potete prendere l’A1, A4, A7, A35
  • con i mezzi: treno per Milano e autobus K512 – K511

Per raggiungere Gardaland:

  • in auto: autostrada A22 del Brennero
  • in aereo: gli aeroporti distano pochi km dal parco

Per raggiungere l’acquario di Genova:

  • auto: uscita Genova Ovest, direzione Centro; percorrere Via Milano, Via Gramsci. Prima del sottopasso svoltare a destra per il parcheggio Acquario di Genova
  • autobus: linee numero 1 (da Ponente e Val Polcevera) e 13 (da Levante e Val Bisagno) con capolinea di fronte all’Acquario

Per raggiungere Mirabilandia:

  • in auto: per chi viene da Nord  A14 BO/AN, per chi viene dal centro  Autostrada A1 fino a Orte
  • in treno: La stazione di Ravenna è collegata al Parco dalla linea 176

Se vuoi cercare qualcosa fuori dall’Italia leggi qui: LEGOLAND Germania: orari, prezzi e attrazioni