Palermo: le spiagge più belle per le vacanze

L’estate si avvicina ed è ora di pensare a dove andare in vacanza! L’Italia offre una lunga lista di posti meravigliosi per godersi il sole e rilassarsi in riva al mare ma, sicuramente, una delle mete più ambite in assoluto è la Sicilia. La punta meridionale dell’Italia eccelle per le sue spiagge amene, un mare cristallino e borghi storici in cui si fondono culture e architetture diverse. Tra le mete turistiche più ambite spicca Palermo, principale centro urbano dell’isola nonché capitale italiana della cultura per il 2018. Se dopo la Maturità o gli esami universitari avete voglia di farvi affascinare da paesaggi mozzafiato, il capoluogo siciliano è la città che fa al caso vostro!

Leggi anche:

Palermo: le spiagge dove andare al mare

Il litorale di Palermo offre una grande varietà di spiagge di cui è impossibile non innamorarsi a colpo d’occhio. Ecco quelle da non perdere se siete in vacanza in quella zona siciliana:

  • Mondello: si trova a 11 chilometri dal centro della città e si caratterizza per la sabbia bianchissima e una serie di correnti che regalano all’acqua gradazioni dal blu al turchese; è una delle zone più prese di mira dai turisti, soprattutto per quanto riguarda la magnifica spiaggia di un chilometro e mezzo che si estende da tra Monte Pellegrino e Monte Gallo;
  • Crucicchia: si tratta di una piccola spiaggia libera, poco affollata, di sabbia e ghiaia; è situata vicino al paesino di Ficarazzi, a pochi chilometri dal centro di Palermo, ed è molto amata dai giovani siciliani in quanto sede di molti eventi mondani nella stagione estiva;
  • Sferracavallo: è un’insenatura in cui si trova una piccola spiaggia bagnata da acque cristalline; la meta è famosa per il vecchio borgo marinaro adiacente pieno di ristoranti, in cui è possibile degustare specialità di pesce a buon prezzo;
  • Addaura: ai piedi del Monte Pellegrino, è un’aspra scogliera immersa nel verde quindi non è impresa semplice accedere al mare; nonostante ciò l’acqua è spettacolare tanto che è un luogo amato soprattutto da chi pratica immersioni;
  • Cefalù: è un’isola a meno di 70 chilometri da Palermo caratterizzata da spiagge meravigliose tra cui quella di sabbia finissima del lungomare e quelle di ciottoli di Sant’Ambrogio e Caldura; da non perdere l’incantevole borgo medievale che sorge immediatamente ai piedi di un grande spuntone di roccia.