VIAGGIARE DA SOLI: DOVE ANDARE E COME ORGANIZZARSI

Si, viaggiare, dolcemente viaggiare… Aveva proprio ragione il grande Lucio Battisti che, in una sua canzone, ci racconta cosa sia per lui viaggiare. Viaggio è sinonimo di scoperta, di esplorazione, di imparare; si imparano molte cose visitando altri luoghi, nuove culture, nuove abitudini e tutto questo rimarrà per sempre nel bagaglio culturale di chi li compie. Anche viaggiare da soli ha il suo fascino; si è totalmente liberi e indipendenti di scegliere dove andare, come organizzare le giornate e come gestire il tempo a disposizione. Fondamentalmente non si è mai soli durante un viaggio, si incontra sempre qualcuno: un passeggero vicino a noi, la persona seduta vicino a noi in autobus, il portiere dell’hotel o, per finire, la guida turistica.

E si finisce per conoscere, oltre che posti nuovi, anche gente nuova con cui partire da zero, con cui potersi raccontare liberamente e con cui condividere un’esperienza importante, umanamente e culturalmente, che resterà per sempre nei ricordi. Sono tanti i motivi per cui si decide di intraprendere un viaggio da soli: voler staccare la spina con la routine di tutti i giorni, voler passare del tempo soli con se stessi per riflettere, o semplicemente per mancanza di tempo da dedicare all’organizzazione. Se allora volete partire da soli ma non avete avuto modo e tempo per organizzare non temete: chi fa da sé fa per tre: dovete solo continuare a leggere e il viaggio è organizzato, voi dovrete solo mettere il denaro! Scopriamo allora quali sono le mete e come organizzarsi.

Non perderti: Viaggi per studenti: i più sicuri se viaggi da solo

viaggiare da soli

VIAGGIARE DA SOLI: METE DA VISITARE

Qualsiasi viaggio che si intenda fare parte da un elemento fondamentale: la meta. Se poi viaggiate soli, quello che deve aiutarvi nella scelta della meta è il motivo per cui avete scelto di partire da soli. Volete fare un viaggio di piacere? un viaggio culturale? un viaggio che vi consenta di conoscere gente nuova? Chi più ne ha più ne metta, la scelta è tanta e di mete ce ne sono altrettante, vediamole insieme:

  • Parigi: se volete fare un viaggio culturale e visitare una delle capitali europee più chic e raffinate dovete andare a Parigi; tra una passeggiata agli Champs- élysées, una visita al museo di Louvre e una alla cattedrale di Notre-dame, trascorrerete dei giorni all’insegna della bellezza e della cultura.
  • Ibiza: se il vostro intento è quello di conoscere gente nuova Ibiza è il posto che fa per voi. Tra mare, VIP e discoteche avrete l’occasione di conoscere tanta gente nuova e con cui, magari, continuare i rapporti una volta ritornati.
  • Croazia: se il vostro intento è quello di fare un viaggio di piacere, la Croazia vi aspetta con i suoi bellissimi paesaggi e con il mare.
  • Puglia: se volete rimanere in Italia, e non l’avete mai visitata, la Puglia è una meta molto ambita, è “troppo”, non si può non visitarla!
  • New York: se avete denaro a disposizione un viaggio a New York va fatto;probabilmente è uno di quei viaggi che si fa una sola volta nella vita, ma che viaggio…

Le mete le abbiamo; qualche suggerimento per l’organizzazione? Ve lo diamo noi.

Non perderti: Pacchetti Vacanze Online: i siti più economici

VIAGGIARE DA SOLI, CONSIGLI SU COME ORGANIZZARSI

Per l’organizzazione dovete solo affidarvi alle agenzie serie e affidabili; sarà tutto nelle loro mani: si preoccuperanno di tutti i particolari del viaggio, dal viaggio in aereo, l’alloggio e soprattutto avrete le guide turistiche che vi faranno da Cicerone, mostrandovi tutte le bellezze del posto e raccontandovene la storia e il passato. Verranno organizzati pranzi, cene e dopo cena per tutti i componenti del gruppo: il divertimento e la cultura saranno assicurati! Buon viaggio!

VACANZE PER GIOVANI: INFO E DRITTE

Vuoi fare una bella vacanza ma non sai come fare? Ecco tutti i nostri consigli: