Primo giorno di scuola: auguri

Molti studenti italiani in questi giorni torneranno tra i banchi inaugurando ufficialmente il nuovo anno scolastico. Il primo giorno di scuola è sempre molto emozionante e carico di un misto di sentimenti tra il rammarico della fine delle vacanze e la gioia di riabbracciare i compagni di classe. Se volete fare un in bocca al lupo speciale a qualcuno dei vostri amici, ecco le frasi di auguri più belle e divertenti da dedicare:

  • Il primo giorno di scuola è un nuovo inizio. Non avere paura di quello che sarà, concentrati solo sul presente e vedrai che sarà un anno magnifico.
  • Auguri di buon inizio anno scolastico. Dopo un’estate di sole e relax, è arrivato il momento di ritornare a scuola. Buon primo giorno di scuola a tutti voi!
  • Manuale per lo studente perfetto: 1. Studia; 2. Alzati solo quando c’è la ricreazione; 3. Segui attentamente quello che dicono i professori e annuisci spesso; 4. Non chiacchierare con i compagni di banco; 5. Non copiare durante le verifiche di matematica; 6. Butta nel cestino questo messaggio!
  • Tutti ti diranno: ‘Dai, sarà un anno magnifico”. Non ci sperare troppo! Spenderai i pomeriggi a studiare latino, matematica e chimica; la mattina non potrai andare più al mare; dovrai puntare ogni giorno la sveglia alle 7; e non riuscirai mai ad avere una domenica rilassante… Auguri, soldato!

Leggi anche:

Primo giorno di scuola: scherzi

Il primo giorno di scuola è l’occasione per incontrare i vecchi compagni e fare nuove conoscenze. Per inaugurare in bellezza l’anno scolastico, potete sbizzarrirvi con qualche scherzo che farà scompisciare dalle risate tutta la classe. Ecco qualche idea da cui prendere spunto:

  • scherzo della sedia: fate alzare dalla sedia un vostro compagno sfruttando qualche scusa, quando la vittima tornerà al suo posto spostate velocemente la sua sedia così da farla rimanere letteralmente a terra;
  • scherzo dello zaino: in un momento di distrazione nascondete lo zaino di un vostro compagno in un posto non sospetto (in bagno, in palestra, in mensa) così da farlo cadere nel panico;
  • scherzo del cuscino: posizionate un cuscino rumoroso sulla sedia della vittima senza farvi notare, nel momento in cui si siederà l’imbarazzo ovviamente sarà alle stelle;
  • scherzo dei lacci: riallacciate i lacci delle scarpe di un vostro compagno tra di loro così da farlo inciampare improvvisamente.

Leggi anche:

Primo giorno di scuola: immagini

Se volete augurare un buon inizio di anno scolastico ad un vostro amico, è possibile anche inviare un’immagine simpatica scaricata dal web. Ecco qualche esempio: