Elezioni 2018: come tornare nel Comune di Residenza per votare

Mancano pochissimi giorni alle Elezioni Politiche del 4 Marzo e, per chi studia o lavora lontano da casa, è tempo di organizzarsi per tornare nel proprio comune di residenza ed esercitare il proprio diritto al voto. In occasione di questa tornata elettorale, molte compagnie di trasporti danno l’opportunità ai cittadini italiani di usufruire di agevolazioni, sconti o rimborsi: scopriamo insieme quali alternative avrete a disposizione.

Leggi anche:

Voto fuori sede Elezioni 2018: agevolazioni con gli aerei

La compagnia aerea Alitalia mette a disposizione un buono sconto di massimo 40 euro sul prezzo base del biglietto di andata e ritorno, tasse escluse. La partenza deve essere compresa tra il 24 Febbraio e il 4 Marzo, mentre il ritorno tra il 4 e il 10 Marzo. I biglietti sono acquistabili sul sito web della compagnia, nelle agenzie di viaggio e tramite il servizio clienti telefonico. È importante ricordare che al check-in e all’imbarco bisognerà presentare la propria tessera elettorale.

Voto fuori sede Elezioni 2018: agevolazioni con i treni

Per quanto riguarda i treni, la compagnia di trasporti Trenitalia applica uno sconto del 60% del prezzo dei biglietti sui treni regionali e del 70% del costo base per i treni nazionali di media-lunga percorrenza e per il servizio cuccette. I titoli di viaggio dovranno avere una durata di 20 giorni compresi tra il 23 Febbraio e il 14 Marzo e, al momento dell’acquisto, dovrà essere esibito un documento d’identità e la tessera elettorale o un’autocertificazione.

Voto fuori sede Elezioni 2018: agevolazioni con le navi

I cittadini italiani residenti in Sardegna, Sicilia e Isole Tremiti possono prenotare un viaggio con i traghetti della Compagnia Italiana di Navigazione: in questo caso sarà applicato uno sconto del 60% sulla tariffa ordinaria per prima e seconda classe per un periodo di venti giorni. Stesso sconto verrà applicato ai biglietti della Caronte&Tourist che collega la Sicilia alle isole minori.

Voto fuori sede Elezioni 2018: agevolazioni con i pullman

La compagnia di pullman Flixbus ha lanciato l’iniziativa #IoVoglioVotare che prevede il rimborso dell’intero biglietto per i viaggi effettuati tra il 2 e il 4 Marzo da e verso il proprio comune di residenza. I biglietti possono sono acquistabili solo tramite l’app della compagnia dal 21 al 28 Febbraio ed il rimborso sarà calcolato come voucher da usare durante tutto il mese di Giugno.