Se vuoi eliminare l’avarizia, devi eliminare sua madre: la prodigalità.