Brigata Bianca di Samuel: uscita

Venerdì 22 gennaio 2021 arriverà “Brigatabianca“, il secondo disco solista di Samuel che arriva a distanza di quattro anni dal suo primo lavoro “Il Codice Della Bellezza”. Nell’album ci sono anche delle collaborazioni importanti come Colapesce, Ensi, Fulminacci, Willie Peyote e Johnny Marsiglia.

Leggi anche:

Brigata Bianca di Samuel: uscita, tracklist e dichiarazioni

Brigata Bianca di Samuel: tracklist

Ecco la tracklist con relativi crediti:

  • Gira la testa: Prod. Machweo @ Golfo Mistico, Torino
  • Giochi pericolosi: Feat. Willie Peyote / Prod. Machweo @ Golfo Mistico, Torino / Arrangiamento, direzione fiati, tromba, flicorno soprano: Roy Paci. Eufonio: Claudio Giunta. Trombone, tromba bassa: Vito Scavo
  • Se rimani qui: Prod. Michele Canova Iorfida @ Kaneepa Studio, Los Angeles
  • Tra un anno: Prod. MACE e Venerus
  • Cocoricò: Feat. Colapesce / Prod. Federico Nardelli
  • Bum bum bum bum: Feat. Ensi / Prod. Dade @Golfo Mistico, Torino
  • Nemmeno la luce: Prod. Samuel & Strage @ Golfo Mistico, Torino
  • Io e te: Prod. Federico Nardelli
  • Felicità: Feat. Fulminacci / Prod. Federico Nardelli
  • Quella sera: Prod. Ale Bavo @ Golfo Mistico, Torino
  • Dimenticheremo tutto: Prod. Michele Canova Iorfida @ Kaneepa Studio, Los Angeles
  • Vorrei: Prod. Machweo @ Golfo Mistico, Torino / Trombone: Giorgio Giovannini. Sax baritono: Simone Garino
  • Palermo: Feat. Johnny Marsiglia / Prod. Dade @ Golfo Mistico, Torino /Arrangiamento, direzione fiati, tromba, flicorno soprano: Roy Paci. Eufonio: Claudio Giunta. Trombone, tromba bassa: Vito Scavo
  • Veramente: Prod. Machweo @ Golfo Mistico, Torino / Arrangiamento, direzione fiati, tromba: Giulio Piola.
  • Trombone: Giorgio Giovannini. Sax baritono: Simone Garino
  • Chi da domani ti avrà: Prod. Dade @ Golfo Mistico, Torino / Arrangiamento, direzione fiati, tromba: Giulio Piola. Trombone: Vito Scavo

Brigata Bianca di Samuel: dichiarazioni

“Nella felicità cerchiamo sempre di pensare all’arrivo. La cosa più felice che abbiamo invece è la ricerca della felicità e qui devo mettere in campo la questione anagrafica. A 20 anni vuoi raggiungere quella felicità a tutti i costi, oggi invece mi rendo conto che è il percorso che mi ha portato alla felicità”, ha dichiarato Samuel nel corso di una conferenza stampa in streaming andata in scena nella mattinata di mercoledì 20 gennaio 2021. “La scena hip hop torinese è stata una scena incredibile – ha continuato – È una città che tira fuori la cosa più profonda che hai. Ensi è una delle voci nate da quel focolaio, da quel mondo musicale e ne porta dietro i segni. Lui sale sul palco e sa cosa dire e cosa fare. Willie Peyote è un fratello, è un amico. Io mi sento simile a lui, in tempi diversi. Il palco di Sanremo ti mette ansia perché ci sono i tuoi genitori che ti guardano da casa poi c’è un mondo allucinante di tantissime persone”.

PH. Davide “DeFuntis” De Martis