Che giorno si celebra la Festa del papà 2021? Il mese di marzo è scandito da diverse festività, e tra queste c’è quella del papà. La ricorrenza viene celebrata in tutto il mondo con il fine di riconoscere e rendere omaggio al contributo che i padri danno alla vita dei propri figli. In tale data, insomma, si celebra la paternità. Non si tratta di una ricorrenza per la quale esiste una data unica, nonostante esista un giorno più popolare di altri. La data nella quale viene celebrata la Festa del papà varia, difatti, da paese a paese.

Leggi: Festa del papà: data, origini e idee

Quando è la Festa del papà in Italia?

Esiste un particolare giorno dell’anno nel quale le famiglie di tutto il mondo celebrano i papà. E anche in questo 2021 non ci saranno eccezioni nonostante le misure di distanziamento sociale dettate dalla pandemia. Come anticipato, la Festa del papà in Italia cade nel mese di marzo, e più precisamente il 19, giorno di San Giuseppe, padre per antonomasia. L’idea di un giorno speciale per onorare i padri, tuttavia, avrebbe origine negli Stati Uniti. Qui, una donna di nome Sonora Smart Dodd (una dei sei figli cresciuti da un vedovo), sarebbe stata ispirata dalle celebrazioni in onore della Festa della mamma nel progettare un analogo appuntamento, ma indirizzato ai padri.

La Festa del papà è oggi scandita da una serie di tradizioni più o meno recenti. I padri ad esempio, in tale giorno ricevono dei regali, dei lavoretti o dei disegni da parte dei propri bambini, si coglie l’occasione per pranzare o cenare insieme o, ancora, per preparare dolci golosi.

La Festa nel mondo

Nel resto del mondo la festa cade in giorni diversi, a seconda del paese. Nel Regno Unito, in Canada e Stati Uniti, ad esempio, questa coincide con la terza domenica di giugno. In Australia e Nuova Zelanda, invece, la prima domenica di settembre. La seconda domenica di agosto si festeggia in Brasile. In Thailandia, infine, la Festa del papà viene celebrata il 5 dicembre, giorno che coincide con il compleanno del re.

Leggi: