Dawson’s Creek: il teen drama che ha appassionato gli adolescenti

Tra i teen drama che hanno appassionato maggiormente i giovani degli anni Novanta, un posto d’eccezione è occupato da Dawson’s Creek. Si tratta di una serie televisiva statunitense creata da Kevin Williamson suddivisa in sei stagioni con 128 episodi complessivi. La storia ruota intorno alla vita di un gruppo di adolescenti che vivono a Capeside, un piccolo centro del Massachusetts: Dawson Leery è un aspirante regista, sognatore e romantico; Joey Potter è la sua amica d’infanzia che con la sorella gestisce il ristorante di famiglia; Pacey Witter, figlio del capo della Polizia, è il migliore amico di Dawson; Jen Lindley è un’avvenente ragazza di città che si è trasferita nel piccolo paese per cambiare vita. Ai quattro protagonisti si uniscono nella seconda stagione anche i fratelli Jack ed Andie McPhee: il primo è un timido ragazzo che si rivela essere omosessuale, mentre la sorella è una ragazza sensibile afflitta da alcuni disturbi psichici.

Leggi anche:

Dawson’s Creek: cosa succede nell’ultima puntata

Nella puntata finale di Dawson’s Creek i protagonisti si incontrano nuovamente a Capeside dopo cinque anni di lontananza per festeggiare il matrimonio della madre di Dawson con il nuovo compagno. Ognuno dei ragazzi ormai ha intrapreso la sua strada: Dawson vive a Los Angeles e sta autoproducendo la sua personale serie tv; Joey abita a New York con un nuovo fidanzato e lavora nell’editoria; Pacey possiede un ristorante; Jen gestisce una galleria d’arte a Soho e ha avuto una bambina; Jack è diventato un insegnante al liceo di Capeside e si è innamorato dello sceriffo Doug, il fratello maggiore di Pacey segretamente gay. Durante il matrimonio tutti i ragazzi scoprono che Jen è affetta da una grave malattia cardiaca e, così, si stringono attorno a lei in ospedale. Dawson gira con lei un video in cui Jen saluta sua figlia e Jack si offre di crescere la sua bambina quando lei non ci sarà più. Come ultimo desiderio Jen chiede a Joey di smettere di fuggire e di scegliere finalmente fra Pacey e Dawson. Dopo lo struggente funerale di Jen, i ragazzi riprenderanno la loro vita sotto una luce diversa: Doug e Jack decidono di crescere assieme la figlia di Jen, Joey decide di stare con Pacey e Dawson si realizza nel campo lavorativo incontrando il suo mito Steven Spielberg.