Concerti James Blunt in Italia nel 2020: date

Tutti i fan di James Blunt hanno ben tre date da segnare sul calendario per il 2020: il 25 marzo al Mediolanum Forum di Assago a Milano, il 27 alla Kioene Arena di Padova e il 28 al Palazzo dello Sport a Roma (ex PalaLottomatica). In queste tre città farà tappa il prossimo tour dell’artista che inizierà il 14 febbraio a Birmingham e finirà alla magica Royal Albert Hall di Londra.

AGGIORNAMENTO: i live sono rimandati a causa dell’emergenza Coronavirus e non è stata ancora comunicata la data di recupero.

Concerti James Blunt in Italia nel 2020: tutto su date, biglietti e scaletta

Concerti James Blunt in Italia nel 2020: biglietti

I biglietti per le tre date del tour italiano di James Blunt sono già disponibili per i possessori di Carta American Express su Ticketmaster, mentre saranno disponibili per la vendita generale a partire dalle ore 10.00 di venerdì 6 settembre 2019 sempre su Ticketmaster e anche su TicketOne e nelle rivendite autorizzate. Ecco i prezzi:

Milano

  • 1 Sett Numerato € 79,30
  • 2 Sett Numerato € 67,10
  • 3 Sett Numerato € 54,90
  • 4 Sett Numerato € 48,80

Padova

  • Platea Numerata € 73,83
  • Tribuna Gold Gialla € 61,52
  • Tribuna Numerata Blu € 49,22
  • Tribuna Numerata Rossa € 49,22
  • Tribuna Vis Laterale Limitata Blu € 36,92

Roma

  • Platea Numerata € 79,30
  • I Settore Numerato € 67,10
  • II Settore Numerato € 51,24
  • III Settore Numerato € 43,92

Concerti James Blunt in Italia nel 2020: scaletta

Poco dopo la notizia della pubblicazione del suo sesto lavoro discografico in studio dal titolo “Once Upon a Mind” il 25 ottobre su etichetta Atlantic Recods, arriva anche il primo singolo apripista “Cold“. “Credo che sia l’album più onesto che abbia mai scritto – ha dichiarato – Back To Bedlam è abbastanza simile. Ho passato molto tempo a scrivere canzoni su ciò che vivevo in quel momento e quei brani hanno composto il mio album di debutto. Anche in questo, ogni canzone rappresenta qualcosa che ho vissuto o che sto ancora vivendo. È un album molto personale e sono orgoglioso di condividerlo con tutti”. Durante i concerti verranno proposti i brani del nuovo disco insieme ai suoi più grandi successi.

PH. Ufficio Stampa