Concerto Mabel a Milano: data

Don’t Call Me Up” è sicuramente uno dei tormentoni negli ultimi mesi. Forse il titolo potrebbe non dirvi niente, tuttavia basta ascoltare il brano per riconoscerlo fin dalle prime note. Ma chi si nasconde dietro una delle canzoni più ascoltate del 2019? Si tratta di Mabel, cantante ventitreenne cresciuta tra la Svezia, Londra e Marbella (in Andalusia) e che sta scalando le classifiche in poco tempo. L’artista arriverà in Italia il prossimo 24 febbraio per un concerto speciale ai Magazzini Generali di Milano. Volete acquistare già i biglietti?

Concerto Mabel a Milano: data, biglietti, canzoni

Concerto Mabel a Milano: biglietti

I biglietti sono già disponibili su TicketOne e nelle rivendite autorizzate al costo di 28,75 euro (posto unico). “Lavoro duro ogni giorno perché voglio essere un’artista globale. Voglio diventare più grande possibile”, ha dichiarato la stessa cantante. Dalle premesse non sembrano esserci problemi per il suo futuro, anche se in passato ha dovuto superare grandi ostacoli. Nel primo mixtape “Ivy To Roses” del 2017 parla proprio della sua lotta contro l’ansia che l’ha costretta ad abbandonare gli studi da giovanissima. Non solo. I temi trattati sono anche l’amore giovanile e le sfide delle storie nell’era dei social network. Ma quale sarà la scaletta del concerto?

Concerto Mabel a Milano: canzoni

L’atteso album di debutto di Mabel dal titolo “High Expectations” arriverà nei negozi e nei digital store il prossimo 2 agosto. In questo lavoro la cantante ha collaborato con Steve Mac e Kamille, andando a riformare il trio vincente di “Don’t Call Me Up“. Oltre a questo brano, Mabel proporrà anche “Mad Love“, il cui videoclip ufficiale ha visto dietro la macchina da presa Marc Klasfeld, regista per colleghi come Cardi B, Destiny’s Child e Jay Z. In attesa di ascoltare i brani in concerto, ecco la tracklist del disco:

  • High Expectations (Intro)
  • Bad Behaviour
  • Don’t Call Me Up
  • FML
  • We Don’t Say…
  • Selfish Love ft. Kamille
  • Lucky (Interlude)
  • Mad Love
  • Trouble
  • Put Your Name On It
  • Stckhlm Syndrome (Interlude)
  • OK (Anxiety Anthem)
  • I Belong To Me
  • High Expectations (Outro)
  • Finders Keepers (with Kojo Funds)
  • Fine Line (with Not3s)
  • My Lover (with Not3s)
  • Ring Ring (with Jax Jones)
  • Cigarette (with RAYE & Stefflon Don)
  • Not Sayin’

PH. Ufficio Stampa