Dammi un motivo di Izi: uscita

Dopo “Fumo Da Solo”, il primo singolo estratto dal disco “Aletheia” che affronta il lato più esplicitamente introspettivo e intimo di Izi, “Dammi Un Motivo” è una canzone con cui l’artista sceglie di dare voce ad un’altra parte di sé: la parte del ragazzo che ricorda, che rivive una storia conclusa con il filtro del suo cambiamento, dedicato a una ragazza che si perde nella malinconia del passato, come suggerisce l’artwork del singolo.

Dammi un motivo di Izi: uscita, testo, significato

Dammi un motivo di Izi: testo

Eh, eh, eh, eh, eh-ehi
Ehi, Mace
Ye-ehi, Mace
Baby, frequento mondi nuovi
Mondi dove non sei mai stata
E scusa se non ti ho portata su ma
Se l’unica tua cura era la Luna
E il cielo stava sgombro come noi dentro senza paura alcuna
Non mi mettere ansia con quella gamba in stanza
E intanto l’ansia fai che la mischio al tuo lucidalabbra
E ricordati che non starai marchiata a me per sempre
Ciò che marchiato a me sarà il mio rap per me e te
Permettimi di non amare normale
Io voglio conquistare, stare ai limiti dell’immorale
Voglio fare e dare rose intanto
Non si può recriminare il pianto
Non c’è oro quando intono nel coro che canto
Sarei un toro se parlassi d’incanto
La verità è che sono un moro buono
Seduto su un molo solo ammollo
Col pensiero poco tanto
Però valgo e lo si vede Santo manco
Guarda le facce che ho accanto
Centellinare i secondi poi i giorni
Fissare il mare poi i monti dai colli
Tenerti addosso e poi lontano
Forse non ci capiamo
Ma al mondo noi appariamo più forti
Dammi un motivo per mandarti via
Oltre il cielo, oltre il cielo e più su (yeah, yeah)
E più su (yeah, yeah)
Per quanto mi riguarda tu fai male a lamentarti
Amore tanto il pianto non lo asciugheranno gli altri
E no, yeah, il cielo ruba tutto e non gli sguardi, no, yeah
Dammi un motivo per mandarti via
Oltre il cielo, oltre il cielo e più su (yeah, yeah)
E più su (yeah, yeah)
Per quanto mi riguarda tu fai male a lamentarti
Amore tanto il pianto non lo asciugheranno gli altri
E no, yeah, il cielo ruba tutto e non gli sguardi, no, yeah
Ye-yeah, ye-yeah
Ehi, babe
Ye-yeah, ye-yeah
Ehi, ye-yeah
E mo’ che ci guardiamo sul divano
Ubriachi non scappiamo afferrati in Ferrari
Lasci la scia della mano, Maserati
Lascio la scia quando vado dei peccati
Fammi passare che devo andare cambiare la mia vita
A quanto pare non sono immortale
Fammi attraversare il mare dentro un Baia
Se mi fai annebbiare mi fai sembrare normale
Tranquilla baby non ti sto cercando, yeah (no)
Quando mi vedi ho sempre in mano un grammo, yeah (no)
Per fare finta che non soffro
Mi vedi mosso, mosto, miele
Bene via i vestiti di dosso
Vestiti di rosso, bella ad ogni costo
Ma fai male come un morso addosso, morto
Mi hai risposto dico, mi hai riscosso
Fino al punto che non c’è più da parlare
Mi ritrovo qui con te
Dammi un motivo per mandarti via
Oltre il cielo, oltre il cielo e più su (su, yeah, yeah)
E più su (su, yeah, yeah)
Per quanto mi riguarda tu fai male a lamentarti
Amore tanto il pianto non lo asciugheranno gli altri
E no, yeah, il cielo ruba tutto e non gli sguardi, no, yeah
Dammi un motivo per mandarti via
Oltre il cielo, oltre il cielo e più su (ye, yeah, yeah)
E più su (ye, yeah, yeah)
Per quanto mi riguarda tu fai male a lamentarti
Amore tanto il pianto non lo asciugheranno gli altri
E no, yeah (e no, yeah)
Il cielo ruba tutto e non gli sguardi, no, yeah
Ye-yeah, ye-yeah
Ye-yeah
Ehi, Mace, ehi, Mace, ci sei o no? Ehi, ehi
Izi, Izi, Wild B, baby
C.O.G.O
Ehi, yeah, yeah, ye-yeah, yeah
Ah

Dammi un motivo di Izi: significato

Questa canzone parla di una storia autobiografica segnata da distanza e nostalgia in cui un occhio è chiuso sul passato e l’altro è aperto dentro se stesso. La produzione è stata curata da MACE, beatmaker milanese con all’attivo una lunga serie di collaborazioni con artisti di spicco dell’hip hop Italiano.