Detective Pikachu: uscita

Pikachu ha imparato a parlare. O quasi. Nel primo live action dedicato ai Pokemon troviamo il protagonista giallo dei cartoni animati al centro di questo film dal titolo, per l’appunto, Detective Pikachu. A dare voce – per la prima volta – al topolino icona del franchise giapponese è Ryan Reynolds. Tratto dal videogioco d’avventura sviluppato da Creatures Inc. e pubblicato nel 2016 da The Pokemon Company per Nintendo 3DS, il live action è una commedia con sfumature thriller.

Detective Pikachu: uscita, trama, cast

Detective Pikachu: trama

In un mondo surreale in cui Pokemon e umani convivono, Tim Goodman (Justice Smith) è alla disperata ricerca del padre perduto, quando un giorno incontra un mostriciattolo che solo lui riesce a capire: Pikachu. Il topo indossa un cappello da detective e si offre di aiutarlo nella ricerca, in quanto si sente solo e soprattutto nessuno riesce a capirlo, tranne Tim. I due uniscono le forze per partire all’avventura e scoprire quanto possibile sul mistero che avvolge la scomparsa del detective privato Harry Goodman (interpretato da Paul Kitson). Addentrandosi nelle oscure vie di Rhyme City, i due protagonisti interrogheranno sia umani che Pokemon in quello che sarà un live action iper realistico e carico di tensione (non a caso nel primo trailer si vedono diversi personaggi dei Pokemon).

Leggi anche:

Detective Pikachu: cast

Ryan Reynolds doppia il simpatico Detective Pikachu, mentre Justice Smith sarà Tim Goodman, l’unico a capire Pikachu. Kathryn Newton è la protagonista femminile: Lucy Stevens, una reporter accompagnata dal Pokemon acqua Psyduck. Nel cast anche Ken Watanabe (il Detective Yoshida, amico di Harry Goodman e residente a Rhyme City), Paul Kitson (Harry Goodman, padre di Tim), Omar Chaparro (Sebastian), Karan Soni (Jack), Bill Nighy, Chris Geere, Suki Waterhouse e la famosa cantante Rita Ora.