Each and Every Day arriva su Sky e NOW

Each and Every Day è il documentario prodotto da ViacomCBS che conferma l’impegno della società nell’ascolto e supporto alle fasce più giovani della popolazione, affrontando in questo modo temi legati al benessere mentale e indagando la psiche dei giovani che durante il lockdown hanno ammesso di aver tentato il suicidio o di aver avuto pensieri suicidi. Per questo motivo Each and Every Day andrà in onda su MTV (canale Sky 130 e in streaming su NOW) sabato 29 maggio alle 21:10.

Each and Every Day: il documentario girato durante la pandemia arriva su Sky e Now

Each and Every Day: anticipazioni

Comincia proprio dai dati sopracitati e tanto allarmanti il viaggio della regista Alexandra Shiva e della produttrice Lindsey Megrue, vincitrice del Peabody Award, nella psiche dei ragazzi durante la pandemia da Covid-19 che ha portato alla realizzazione di questo documentario. Prodotte da Sheila Nevins e realizzate in collaborazione con The Jed Foundation, nelle immagine in questione troviamo nove ragazzi dai background razziali, etnici, religiosi e socio-economici differenti che, condividendo le loro storie personali in una conversazione intima e coinvolgente, permetteranno al pubblico di conoscere a fondo gli effetti indiretti generati dalla pandemia. “Girando questo film ho visto in prima persona il modo in cui i giovani affrontano le loro sfide di salute mentale, incluso parlare apertamente di suicidio – ha dichiarato la regista Alexandra Shiva – Mi ispira e mi conforta sapere che i giovani non nascondano questo problema: parlarne salva vite”.

Each and Every Day: spoiler

Le storie raccontate sono dense di speranza e narrano un percorso che, grazie alla forza di chiedere aiuto, ha portato i ragazzi alla guarigione e infine alla rinascita. Una conversazione sincera e profonda in uno dei momenti più complicati degli ultimi anni. La messa in onda del documentario verrà preceduta dalla maratona di “16&Recovering”, una serie di documentari sulle vittorie e le tragedie degli studenti della Recovery High School, un liceo di recupero. La serie – già trasmessa sulla nota emittente – ha seguito le loro vite sull’impegnativa strada verso la laurea mentre lottano contro l’abuso di sostanze e problemi di salute mentale. Inoltre, martedì 25 maggio, giorno dell’anniversario della morte di George Floyd, sui social di MTV è stata disponibile la storia del mese sul tema della salute mentale e del trauma razziale per MTV Generation Change.